Whatsapp, attenzione al messaggio che mangia il credito

Attraverso dei messaggi fake su whatsapp da parte di malintenzionati può capitare di perdere parte del proprio traffico residuo. Ecco a cosa prestare attenzione

Whatsapp

Sono settimane tremende per Whatsapp che deve continuare a fare i conti con tentativi di truffe che avvengono all’interno della chat. Purtroppo gli hacker esperti sono sempre più abili ad intrufolarsi nelle conversazioni degli utenti per poi attuare delle vere e proprie truffe.

Servendosi di fake news (in questa fase sono molto ricorrenti quelli inerenti al covid o ai vaccini), mettono in piano il loro tentativo di phishing. Il piano prevede quello di “portare a dama” la vittima facendogli leggere una notizia di forte interesse (ma palesemente falsa) per poi spingerlo a cliccare su alcuni link allegati al testo.

LEGGI ANCHE >>> Privacy, così il ciclone Whatsapp colpisce anche Facebook

LEGGI ANCHE >>> Signal e Telegram non batteranno Whatsapp

Whatsapp, cosa fare quando ci si imbatte in messaggi ambigui e pericolosi

Ed è proprio questo l’errore da non commettere assolutamente visto che così facendo si rischia di aderire a propria insaputa a servizi a pagamento. Molti utenti di Tim, Vodafone e Wind hanno espresso il loro disappunto a riguardo nelle ultime settimane. Questo perché si sono visti scalare il loro credito (in alcuni casi azzerato) senza apparentemente aver fatto niente.

Purtroppo arginare questi fenomeni è dura, anche per gli esperti che sono costantemente al lavoro per migliorare whatsapp. Quindi per poter evitare di cadere in queste trappole subdole è bene prestare molta attenzione alle informazioni per disinnescarle.

La prima cosa da fare oltre a quella di non cliccare mai e per nessun motivo, è segnalare questo genere di anomalie alla piattaforma. In seconda istanza è bene divulgare le proprie conoscenze sulla materia. Il cosiddetto passaparola può essere più importante di ciò che si pensi. Infine, è bene monitorare le persone più anziane e inesperte con questi strumenti tecnologici, che prese alla sprovvista potrebbe “abboccare” senza problemi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base