I profili degli utenti di età compresa fra 13 e 15 anni diventeranno automaticamente privati. E non sarà l’unico accorgimento per TikTok.

Tik Tok Garante
Fonte: Pixabay

Mossa in ottica sicurezza per TikTok. Il social di origine cinese, che ha spopolato nei mesi pre e durante il lockdown, aggiorna le strategie in ottica di privacy per quanto riguarda gli utenti minorenni di età compresa fra i 13 e i 15 anni. Nello specifico, i profili di coloro che utilizzano l’app rientrando in tale fascia anagrafica, diventeranno in automatico privati. A darne l’annuncio è la stessa società che gestisce TikTok, specificando che “soltanto i follower approvati avranno la possibilità di vedere i contenuti degli utenti minori di 16 anni“.

Un aggiornamento che era nell’aria, specie dopo che il Garante della Privacy italiano aveva espresso dubbi circa la sicurezza dei profili di minorenni su TikTok, aprendo un’indagine tematica. Ora, con le nuove disposizioni, i minori potranno continuare regolarmente a interagire ma seguendo dettami di riservatezza ben precisi.

LEGGI ANCHE >>> Google e Microsoft investono nell’app rivale di TikTok

LEGGI ANCHE >>> Facebook: la scelta migliore per la pubblicità aziendale, ecco perché

TikTok, aggiorna la privacy: interazioni per i minori solo fra amici

Innanzitutto, come fa sapere l’azienda, i commenti saranno consentiti solo tra amici. Dalla chat, ad esempio, scompare l’opzione “tutti” fra coloro che possono interagire con un contenuto, limitando la scelta dei giovani utenti ad “amici” o a “nessuno”. Altri accorgimenti, le modifiche alle impostazioni dei duetti e dello stitch (lo strumento per tagliare le scene dei video), “al fine di renderli disponibili solo per contenuti creati da utenti con o più di 16 anni. Per gli utenti tra i 16 e i 17 anni, l’impostazione di default di queste funzioni è ora su ‘amici'”.

Mano pesante anche per i download: TikTok spiega che ci sarà la possibilità di “scaricare soltanto i video creati da utenti con più di 16 anni. Gli altri utenti possono decidere se consentire il download dei loro video. Mentre, per coloro tra i 16 e i 17 anni, l’impostazione è di disattivata di default, ma possono decidere di attivarla”. Altra opzione, l’off limits allo strumento “suggerisci il tuo account agli altri”. Accorgimento che scatterà in automatico per gli under 16.