Vincita misteriosa a Senigallia al Gratta e Vinci, il fortunato vincitore si aggiudica ben 50 mila euro.

gratta e vinci

E’ iniziato sotto i migliori auspici il nuovo anno per un fortunato che ha vinto ben 50 mila euro con un Gratta e Vinci.

Il biglietto vincente è stato venduto a Senigallia, in provincia di Ancona, al bar tabacchi Rossi Berluti in via Raffaello Sanzio. L’identità del fortunato o fortunata vincitore/vincitrice non è nota si sa solo che il Gratta e Vinci da 50mila euro era un Bonus Tutto X Tutto.

Il titolare del bar tabacchi, Giorgio Rossi Berluti ha comunicato la vincita. “Non ho idea di chi sia il fortunato – ci ha tenuto a precisare il proprietario dell’attività – ma penso sia della zona, considerando anche il movimento degli ultimi giorni”. E quindi è stato un compaesano o comunque qualcuno della zona il vincitore.

Il Bar Tabacchi Rossi Berluti non è nuovo a portare fortuna ai giocatori. Diverse sono state le vincite, oltre che ai Gratta e Vinci anche al Superenalotto.

LEGGI ANCHE >>> Gratta e Vinci da 50 mila euro a Senigallia, la dea della fortuna premia ancora la città

LEGGI ANCHE >>> Champions League di Pallavolo, una coppa dai premi milionari

Vincita da 50 mila euro a Senigallia, ma non è l’unica del periodo

La regione Marche è stata una delle più fortunate sul fronte vincite in denaro di questo inizio anno. In occasione dell’estrazione della lotteria Italia del giorno dell’Epifania, il primo premio di 5 milioni di euro è andato infatti a Pesaro. Inoltre anche molti premi di 25 mila euro sono stati assegnati alla provincia di Ancona, tra cui uno a Trecastelli.

Stando ai dati degli ultimi dieci anni riguardo alla lotteria nazionale, pare che era da molto che la regione non si aggiudicava un primo premio anche se nelle recenti edizioni era risultata più volte come regione fortunata.

Per ben due volte negli ultimi dieci anni però era stato centrato il secondo premio da 2 milioni di euro, nel 2012 a Numana e nel 2014 a Senigallia. Nel 2010, invece, un fortunato vincitore di Ascoli Piceno si era aggiudicato il terzo premio da 1,5 milioni di euro.