Chi è Giorgio Locatelli, il giudice di Masterchef “adottato” da Londra

Unitosi allo staff della giuria nel 2019, Giorgio Locatelli è uno chef che a Londra è quasi una star. Al suo ristorante, anche alcuni membri della Royal Family.

Locatelli

New entry fra i giudici di Masterchef nel 2019. Si parla inglese ma solo per l’internazionalità del nome, in realtà italianissimo. Giorgio Locatelli, della Locanda Locatelli, sito in Londra, al numero 8 di Seymour Street. Localizzazione molto “holmesiana” ma le ricette sono in realtà radicate anima e corpo nella nostra tradizione culinaria. E anche se il nome disse all’epoca forse poco ai non intenditori, Locatelli era andato ad aggiungersi alla squadra dei copricapo bianchi per guidare l’ottava edizione del più noto programma di cucina.

La “famiglia”, che già comprendeva nomi noti anche ai profani come Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich e Bruno Barbieri, doveva necessariamente puntellare il tassello lasciato vuoto da Antonia Klugmann. Che poi Locatelli, già l’anno prima, aveva fatto capolino come ospite in una puntata della trasmissione, portando alcuni dei suoi piatti più famosi.

LEGGI ANCHE >>> “Facciamo causa allo Stato”, i ristori non bastano: lo sfogo dello chef

LEGGI ANCHE >>> Il 2021 ha in serbo un credito d’imposta anche per i cuochi professionisti

Chi è Giorgio Locatelli, il giudice di Masterchef star in Gran Bretagna

Evidentemente l’ospitata ha funzionato. E anche i suoi piatti. Locatelli si unisce al coro degli chef di Masterchef, offrendo un apporto sostanziale con la sua cucina stellata. Perché lui, originario del Varesotto, a Londra ha conquistato la sua stella. Primo chef italiano a conquistarla all’estero, riuscendo a tenersela fino a oggi. Del resto, è proprio nella City che ha percorso tutta la sua strada professionale, iniziate nel 1986 e proseguita con una sosta parigina di tre anni, prima di contribuire alla fama di Olivo e alla stella di Zafferano.

La sua Locanda dispone di 80 coperti, in pieno centro di Londra. Data di apertura 2002, con stella Michelin arrivata un anno dopo. La fama del locale non ci ha messo molto a percorrere i Pennini e i Grampiani, portando alla Locanda Locatelli alcune delle principali star britanniche (non ultima la Royal Family, oltre che nomi da brivido come Madonna e David Beckham). Come lui stesso disse in un’intervista, il fatturato annuo si aggira sui 5 milioni di sterline.

Una cena in Locanda? Si va dalle 60 sterline per il pasto più semplice (due piatti e un dolce) alle circa 90 a persona per una cena di San Valentino. I prezzi sono comunque disponibili a tutti sul sito per farsi un’idea. Certo è che l’esperienza di Masterchef non ha fatto che bene alla fama di uno chef che Oltremanica è già una star.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base