Negli ultimi giorni è in atto una nuova truffa con il marchio Amazon. I malviventi si stanno servendo del nome della nota azienda per cercare di impadronirsi del denaro altrui

truffa

 

Una nuova truffa sta girando sul web in questi giorni. A darne l’annuncio è stata la Polizia che in seguito a diverse segnalazioni ha messo in guardia i cittadini rispetto ad un subdolo tentativo di phishing. 

Nella fattispecie si tratta di un messaggio di Amazon (naturalmente finto, l’azienda di distribuzione non c’entra nulla) con il seguente contenuto: Il tuo regalo di Amazon Prime è stato confermato. Puoi ritirare i tuoi regali qui”. Successivamente viene richiesto di inserire i dati della propria carta di credito. 

LEGGI ANCHE >>> Amazon Prime, arriva la Champions League: come cambiano i costi

LEGGI ANCHE >>> Formula 1, in pista scende Amazon: pronta a prendersi i Gran premi

Truffa Amazon, come funziona e a cosa prestare attenzione

Qualora si dovesse cadere nella trappola gli hacker entrerebbero in possesso dei dati della nostra carta di credito. In quel caso sarebbe un vero e proprio guaio, perché si rischierebbe di perdere i propri risparmi. Infatti i malviventi potrebbero utilizzare il denaro a loro piacimento senza nessun tipo di controllo, almeno nella fase inziale.

Solo attraverso un’accurata indagine si potrebbe risalire alla mente diabolica, che a quel punto probabilmente avrà già speso tutti i soldi. Purtroppo però chi non conosce questo genere di meccanismi potrebbe incorrere in queste spiacevoli sorprese.

Dunque, è molto importante diffondere le corrette informazioni a riguardo. Chi si è imbattuto in questa truffa, ha una sorta di obbligo morale nell’avvisare il prossimo, in modo tale da spezzare la diabolica catena.

Un altro modo per smascherare questi loschi personaggi, è leggere le recensioni di questi profili. Essendo dei fake ci si accorgerà subito che dietro non c’è per niente Amazon, ma solo qualcuno che vuole servirsi del nome della società statunitense per compiere i suoi loschi affari.