Il divulgatore leccese Cannoletta è diventato ormai il simbolo del potere della cultura messa a disposizione della tv pubblica ed ha battuto ogni record di vincita nel quiz.

Cannoletta Eredità
Fonte: account ufficiale Twitter

Ormai per tutti è un “Google vivente”, la dimostrazione che la cultura e la specializzazione alla fine paga e può anche distribuire esempi positivi per le giovani generazioni invogliandoli allo studio, all’approfondimento ed alla curiosità sul valore storico, artistico e culturale di questo Paese.

Stiamo parlando di Massimo Cannoletta, il divulgatore leccese salito alla ribalta dell’opinione pubblica per aver battuto tutti i record del gioco a quiz di prima serata di Raiuno. Con il suo atteggiamento sempre propositivo, la sua partecipazione cavalleresca a “L’Eredità”, ed il suo fare elegante, Cannoletta ha conquistato l’attenzione dei milioni di telespettatori ed è diventato ormai un beniamino del pubblico di casa.

I suoi 250mila vinti in gettoni d’oro fanno scalpore non solo nella cifra ma nella leggerezza con cui Cannoletta porta avanti il peso della sua vittoria. Una vittoria che, come ha spiegato in una recente intervista al settimanale Gente, porta con sé un segreto tutto particolare.

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna, Cannoletta perde 57.500 euro ma poi il colpo di scena

LEGGI ANCHE >>> L’Eredità di Flavio Insinna: chi dei due concorrenti ha vinto più soldi?

Cannoletta, il campione de “L’Eredità” ed il suo rapporto con Insinna

Nell’intervista al noto settimanale Cannoletta spiega che la sua concentrazione, la sua flemma e tranquillità nell’ultimo gioco della Ghigliottina, insomma le sue vincite, dipendono soprattutto dagli atteggiamenti affabili del conduttore Flavio Insomma che lo fa sentire a casa rendendogli facile sgombrare la mente dalle ansie e dalle paure delle telecamere.

Intanto Cannoletta non è riuscito a rimpinguare la sua vincita che ha superato i 250mila euro in gettoni d’oro. nella puntata andata in onda ieri sera Cannoletta si è fermato al gioco del Triello e non è riuscito a partecipare al gioco finale della Ghigliottina. Il supercampione leccese ha ceduto il passo al giovane campione Simone che alla sua prima partecipazione alla Ghigliottina indovina la parola giusta ed ottiene il premio finale pari a 18.750 euro in gettoni d’oro.