Un truffatore che vive nel napoletano è stato smascherato, ecco cosa ha ricevuto in cambio del pagamento, il truffato

Napoli: scoperto il truffatore delle piscine che agiva online
Fonte foto: (Pixabay)

Non solo bisogna fare attenzione agli acquisti online per l’accesso alle nostre carte di credito, ma spesso, bisogna potersi informare sul venditore, perché la truffa è sempre dietro l’angolo.

In questo caso, ad elargire soldi in cambio di nulla ha rischiato di essere un uomo di Arezzo, che aveva acquistato una piscina. Ma stavolta il truffatore non è stato così abile ed i carabinieri sono risaliti a lui.

Leggi anche >>> “15mila euro per avere il mio lato B”, Giletti incredulo, gelo in studio: la confessione di Giulia

Leggi anche >>> Il clamoroso cambiamento di Ikea dopo 70 anni: mancherà a tanti

Truffatore scoperto e denunciato ai carabinieri

La super-truffa si è verificata proprio online, con l’aretino che ha subito il raggiro da un uomo che abitava nel napoletano. Tutto molto facile, per il malfattore: un annuncio online lasciato su una piattaforma digitale, e soprattutto un prezzo a dir poco conveniente, con cui attrarre il ‘cliente’. Poi, la richiesta di pagamento anticipato.

L’uomo che ha quindi completato l’ordine dalla Toscana ha atteso un po’ di tempo per poi non vedersi recapitare nulla a casa. Stavolta il malvivente risultava essere anche pregiudicato e già condannato grazie ad una serie di denunce a suo carico. Secondo le indagini, la scorsa estate quest’ultimo, aveva pubblicato un annuncio con la proposta della vendita di una piscina ad un prezzo stracciato.

Nel caso che gli è costata la denuncia, l’uomo del napoletano era riuscito a convincere la vittima a trasferire sul suo conto, una somma di danaro, per poi non farsi sentire più e non inviare nessuna merce. Nessun tipo di piscina gonfiabile o meno, e nessun altro tipo di merce, era stata mandata all’uomo che aveva effettuato il pagamento.