La Supermedia dei sondaggi politici di YouTrend/Agi vede il partito del segretario Salvini aumentare di circa l’1% negli ultimi 14 giorni. In calo ancora il M5S. Ed oggi inizia il processo Gregoretti.

sondaggi Salvini processo
Fonte: FB account ufficiale

Sarà l’atteggiamento più istituzionale tenuto dal suo leader nel corso degli ultimi giorni, sarà il duro confronto nel M5S circa il MES ed il voto sulla sua riforma, ma la Lega negli ulti 14 giorni ha conosciuto una accelerazione importante in termini di consensi. Sondaggi ok per Salvini, quindi, nel giorno dell’inizio del processo Gregoretti.

Infatti, in base alla Supermedia dei sondaggi politici di YouTrend per Agi la Lega ha conosciuto nelle ultime due settimane un incremento di circa un punto percentuale dei suoi consensi, per la precisione 0,8%. Un risultato che consente al Carroccio di riportarsi al di sopra del livello del 24%, precisamente 24,2%, valore che non raggiungeva da qualche settimana.

Può essere dettato dallo scaricamento e scontro in corso nel M5S sul tema MES e riforma del MES il risultato riscontrato nelle ultime due settimane per quanto concerne il M5S. I grillini infatti registrano negli ultimi 14 giorni una perdita dello 0,4% scendendo sotto la soglia del 15% e attestandosi al 14,7% toccando il valore di consensi più bassa dall’inizio della legislatura.

LEGGI ANCHE >>> Sondaggi politici 3 dicembre: Lega sempre leader, ma attenzione al Pd

LEGGI ANCHE >>> Vota il sondaggio: prelievo del 2% per ricchezze sopra 50 milioni, si o no?

Sondaggi: Salvini ok nonostante il processo, M5S giù, gli altri partiti stabili

Se la Lega è su ed il M5S è giù, per quanto concerne gli altri partiti non si registrano particolari scossoni. Il Pd infatti guadagna solo lo 0,2% portandosi al 20,6%, Fratelli d’Italia guadagna lo 0,1% attestandosi al 16,2% e Forza Italia resta piatta confermando il 7,1% di due settimane fa.

Gli altri partiti: Azione e La Sinistra restano invariate , entrambi a 3,2%, Italia Viva perde lo 0,2% registrando il 3,1% perdita uguale per +Europa portandosi all’1,9%. Stabili i Verdi con l’1,5%. Gli esperti di YouTrend hanno provato ad aggregare le percentuali di lista dei partiti in base agli attuali schieramenti parlamentari.

Ebbene la coalizione di maggioranza che sostiene il Governo raggiungerebbe il 41,5% con oltre 8 punti percentuali inferiore dello schieramento dell’attuale opposizione che registrerebbe il 48,7%. Una forbice che, secondo gli esperti di YouTrend, si è allargata sempre di più nel corso degli ultimi quindi mesi.