Il meteo della prossima settimana non sembra voler dare cattive notizie a tutti gli italiani, ecco dove migliorerà

Meteo settimana prossima: la pioggia abbandonerà alcune regioni
Meteo, sole (Fonte foto: web)

Buone notizie, anche se non proprio per tutti. Il meteo della settimana prossima dovrebbe essere clemente comunque, sulla maggior parte della penisola. Così almeno, avremo un motivo per festeggiare se la nostra regione è in zona gialla, visto che non ci fermeranno le piogge.

Già, perché anche per chi lavora in smart working, si avvicina la settimana dei regali di Natale, chi vorrà comprarli però dovrà affrettarsi, prima che il tempo si guasti, verso il fine settimana.

Leggi anche >>> Ho vinto mille euro al Lotto, me ne hanno dati 800: quanto pago di tasse?

Leggi anche >>> Bonus cashback fino a 1.800 euro, come ottenere il massimo importo

Meteo della settimana, cosa succederà in Italia

Buone notizie per il rientro al lavoro: tra lunedì e martedì migliorerà la situazione per tutta la zona del Mediterraneo, grazie ad un campo di alta pressione proveniente dal continente africano. Quasi tutte le regioni potranno così rivedere il sole, ma già dalla serata del martedì, alcune inizieranno ad annuvolarsi di nuovo. Le pianure del Nord però vedranno nelle prime ore del mattino, delle temperature vicine allo zero. Attenzione anche alla nebbia. Da mercoledì 16 comunque, ci saranno lievi peggioramenti tra Centro e Nord. Di nuovo qualche pioggia, tra Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e sulle coste del Lazio.

Il giovedì si prospetta migliore per quasi tutto lo stivale, piogge, ma non insistenti, ancora nel Lazio, così come per Umbria e Marche. Tra Sud ed isole invece, miglioramenti termici. In entrata nel prossimo week-end, la situazione tornerà a peggiorare. Delle correnti instabili entreranno nella penisola, provocando la formazione di un vortice ciclonico, che andrà a colpire soprattutto le regioni del Mediterraneo.

Subito precipitazioni, per Sardegna, Sicilia, Liguria e Piemonte. Pioggerelline, potrebbero arrivare anche a Puglia e Campania, ma tra sabato e domenica le piogge potrebbero intensificarsi in tutto il Centro-Sud.