Vincono una somma da capogiro che mai si sarebbero immaginato e la loro reazione è di quelle che non ti aspetti.

Certo, non capita tutti i giorni di vincere una somma tanto alta da stravolgerti la vita, ma se capita… Può succedere però che la grande fortuna piovuta dal cielo non venga sperperata e oltre a dare serenità agli scommettitori, possa diventare un sostegno anche per le persone in difficoltà. E’ la storia di cui vi scriviamo.

Erano i fortunati vincitori dell’Eurolotteria del Capodanno 2019. Avevano vinto una somma da capogiro: 115 milioni di sterline. Un sogno che si realizza.

Anche per questa botta di “fortuna” inaspettata, Una Frances e Patrick Connolly, coppia dell’Irlanda del Nord, hanno deciso fin da subito di non essere avari, ma di condividere la loro vincita.

Per prima cosa, appena dopo l’entrata del montepremi, pensarono di scrivere una lista con 50 tra amici e conoscenti, allo scopo di condividerlo.

Successivamente hanno pensato di creare due fondazioni benefiche: la Kathleen Graham Trust e la PFC Trust nella contea di Durham.

LEGGI ANCHE >>> Dalla cassa integrazione alla vincita da sogno: centrato un 9 al 10eLotto!

LEGGI ANCHE >>> SuperEnalotto, il “miracolo di Natale”: vincita incredibile in sole 24 ore

Vincono 115 milioni alla lotteria ma restano ‘poveri’: metà devoluti per l’emergenza Covid

Infine nel loro percorso di aiuto per il prossimo, hanno decido di comprare regali di Natale ai malati che sono in ospedale a causa del Covid.

Inoltre hanno donato migliaia di tablet nelle case di riposo per coloro che non possono vedere le famiglie, permettendogli di effettuare cosi delle videochiamate per non restare soli.

Patrick Connoly ha precisato che questi due anni sono stati «un viaggio pieno di gioia dall’inizio alla fine».

Naturalmente la coppia si è concessa anche qualche sfizio, questo non lo negano. Hanno infatti acquistato una enorme casa a Durham con campo da tennis e piscina.