Il Decreto Ristori Quater ha confermato una indennità di 800 euro anche a dicembre per una specifica categoria di collaboratori. Vediamo quali e come presentare la domanda.

bonus natale
Fonte: Pixabay

Il decreto Ristori Quater ha fissato le modalità di presentazione delle domande per il riconoscimento dell’indennità prevista a favore dei collaboratori sportivi per il mese di Dicembre 2020. A dicembre confermato l’importo di 800 euro e le domande potranno essere presentate fino alle 24 del prossimo 7 dicembre.

Sul sito di Sport e Salute sono presenti le specifiche di chi può richiedere il bonus e come fare la domanda di richiesta. Innanzitutto, per coloro che hanno già beneficiato delle indennità per i mesi di marzo, aprile, maggio, giugno o novembre è prevista la procedura di erogazione automatica. Pertanto, non è necessaria la presentazione della domanda per il mese di dicembre: tutti i soggetti che abbiano ricevuto almeno un’indennità riceveranno una mail con una procedura guidata che gli consentirà di cliccare su un link personalizzato e, quindi, confermare la permanenza dei requisiti richiesti dalla legge oppure di rinunciare all’indennità.

Coloro che invece a dicembre faranno per la prima volta la domanda di indennità devono sapere che si dovranno possedere questi requisiti:

-non devono percepire o aver percepito altro reddito da lavoro per il mese di dicembre 2020;

-non devono percepire o aver percepito, nel mese di dicembre 2020, il Reddito di Cittadinanza;

-non devono percepire o aver percepito, nel mese di dicembre 2020, il Reddito di Emergenza;

-non possono cumulare l’indennità con le altre prestazioni e indennità di cui agli articoli 19, 20, 21, 22, 27, 28, 29, 30,38 e 44 del decreto Cura Italia così come prorogate e integrate dal decreto-legge 17 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, dal decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito con modificazioni dalla legge 13 ottobre 2020 e dal decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137.

LEGGI ANCHE >>> La musica è finita, il Covid ha spento lo spettacolo: i dati della crisi

Bonus 800 euro collaboratori sportivi, i dettagli per fare la domanda

bonus sport
Fonte: Pixabay

Il rapporto di collaborazione deve essere svolto con il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, il Comitato Italiano Paralimpico, le Federazioni Sportive Nazionali, le Federazioni sportive paralimpiche, gli Enti di Promozione Sportiva, le Discipline Sportive Associate riconosciute dal CONI e dal CIP ovvero con Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche che alla data di entrata in vigore del Decreto Legge 17 marzo 2020 n.18 devono essere iscritte al Registro delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche tenuto dal CONI; aver cessato, sospeso o ridotto l’attività per il mese di dicembre 2020 a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19.

Ecco la procedura di invio della domanda presente anche nella sezione dedicata del sito di Sport e Salute

-prenotazione: è necessario inviare un SMS con il proprio Codice Fiscale al numero 339.9940875 attivo da mercoledì 2 dicembre su www.sportesalute.eu. Nell’SMS inviato per la prenotazione va inserito solo il Codice Fiscale senza spazi o testi aggiuntivi. Dopo aver inviato l’SMS, il richiedente riceverà un codice di prenotazione e l’indicazione del giorno e della fascia oraria in cui sarà possibile compilare la domanda sulla piattaforma. Il sistema assicura che l’ordine di presentazione delle domande corrisponda all’ordine di ricevimento degli SMS.

-accreditamento: è necessario disporre di un proprio indirizzo mail, del proprio Codice Fiscale e del codice di prenotazione ricevuto a seguito dell’invio dell’SMS al numero sopra indicato. Per accedere all’accreditamento l’utente può utilizzare il link ricevuto via SMS insieme al codice univoco di prenotazione o accedere alla piattaforma dall’homepage del sito di Sport e Salute;

-compilazione e invio della domanda: subito dopo l’accreditamento, sarà possibile accedere alla piattaforma, compilare la domanda, allegare i documenti e procedere con l’invio.

LEGGI ANCHE >>> A Natale un bonus per chi lavora nello sport: tutto quello che devi sapere