Incredibile vincita centrata da un medico chirurgo in una tabaccheria di Roma: una abitazione oltre a 200mila in contanti.

estrazione-vincicasaUrbe fortunata in questo autunno al tempo del Covid. Lo scorso 14 ottobre un medico chirurgo ha ottenuto una vincita di una casa più 200.000 euro subito in contanti: il tutto per un ammontare di circa 500.000 euro.

La giocata è avvenuta al punto Sisal Tabcchi Rosati di via Crescenzio 91A, nel quartiere Prati, durante la pausa dalla sua attività con una serie di numeri che si sono dimostrati ad alto contenuto di fortuna: 3,11,17,30 e 33. Numeri che evidentemente avevano già un valore importante per il giocatore ma che ora lo saranno di più dopo questa incredibile vincita. E così, una giocata normale, in un giorno normale, si è poi rivelata la giocata della vita, quella che in pochi secondo cambia tutto: le prospettive future, quelle presenti e anche quelle delle persone care.

La comunicazione è avvenuta telefonicamente ed a dare la lieta notizia al medico chirurgo è stato il titolare stesso della ricevitoria.

LEGGI ANCHE >>> Vince grande somma al 10 e Lotto: il sogno dell’imprenditore piegato dal Covid

La storia del medico romano che ha sbancato il VinciCasa

vincita VinciCasa
Fonte: Pixabay

Sul sito ufficiale di VinciCasa si spiega che “il bello arriva adesso” perchè ora c’è da scegliere la casa da sogno, la casa che forse si riesce a comprare dopo anni di sudato lavoro e che ora può concretizzarsi in poco tempo grazie a cinque numeri magici.

Il vincitore, inoltre, potrà dedicarsi alla sua ricerca senza fretta: avrà infatti a disposizione ben due anni di tempo per trovare la casa che ha in mente. Insomma 730 giorni nel quale si potrà pensare e immaginare l’acquisto della casa dei sogni. Ed il pensiero del medico, sposato con famiglia, è andato subito alle figlie ed al loro futuro che ora potrà guardare con occhi più sereni.

LEGGI ANCHE >>> SuperEnalotto, il “miracolo di Natale”: vincita incredibile in sole 24 ore