La giornalista, nonché conduttrice, Myrta Merlino è rimasta molto stupita dai risultati del sondaggio che hanno coinvolto il 37% degli italiani. Cosa è successo?

myrta merlino

Myrta Merlino, classe 1969, napoletana, è una giornalista nonché condutricce del programma L’aria che Tira, in onda tutti i giorni alle 11.00 su LA7.

L’Aria che Tira è un talk show in cui gli esperti di economia rispondono a domande su speculazione, crisi e debito pubblico proposte in studio. Il programma prevede la presenza di collegamenti esterni con politici e addetti del settore finanziario.

Il tema affrontato durante la puntata di qualche giorno fa riguardava un sondaggio relativo al vaccino contro il Coronavirus. Detti risultati del sondaggio hanno destato perplessita alla stessa conduttrice la quale ha espresso il suo stupore e rammarico.

Cosa ha detto?

LEGGI ANCHE >>> Bonus vancanze: scatta la proroga, nuovi termini e requisiti

Myrta Merlino e la reazione al “37% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Coronavirus”

vaccino
pixababy

Myrta Merlino, nel suo programma L’aria che Tira si scaglia contro gli italiani che non vogliono vaccinarsi contro il Coronavirus.

E lo fa duramente durante la messa in onda, la conduttrice basita dalla percentuale di negazionisti che emergono dal sondaggio realizzato da SWG esprime il suo rammarico e stupore:

“Sarò ingenua ma è sorprendente che il 37% degli italiani non voglia vaccinarsi, una cifra molto alta”.

Lo scetticismo sembra riguardare non solo il vaccino, ma il Covid stesso. “Il 30% pensa che il virus sia stato fatto in laboratorio, che sia un grande complotto, che ci possano essere i cinesi di mezzo”, ha continuato la conduttrice.

E infine si scaglia contro Andrea Crisanti,  “Quando anche un medico importante come Andrea Crisanti dice ‘Boh troppo in fretta questo vaccino, io aspetto i dati per vaccinarmi’, la confusione diventa molto grande per l’opinione pubblica”.

LEGGI ANCHE >>> Chi vende online deve pagare le tasse? La Cassazione fa chiarezza