Gratta e Vinci, colpo da urlo nella città baciata dalla dea bendata: una vita cambiata per sempre

Foto dell'autore

By Veronica Caliandro

Attualità

Colpo da urlo nella città baciata dalla dea bendata dove un fortunato giocatore ha portato a casa un bel po’ di soldi grazie ad un gratta e vinci. Ecco cosa è successo.

Vincita da capogiro per un fortunato giocatore che grazie ad un gratta e vinci ha dato, inevitabilmente, una svolta alla propria vita. Ma dove è successo e soprattutto a quanto ammonta la vincita? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

ragazzo che esulta e pioggia di soldi
Conto Corrente Online

Prima o poi capita a tutti di desiderare di dare una svolta alla propria esistenza, magari grazie ad una vincita da capogiro. Se è pur vero che i soldi non sono garanzia di felicità, d’altronde, non si può negare come siano particolarmente utili in diverse circostanze. Proprio in tale ambito, pertanto, non crea stupore il fatto che siano in tanti a tentare puntualmente la fortuna.

Questo magari grazie ad uno dei tanti giochi disponibili, come ad esempio i gratta e vinci. Lo sa bene un fortunato giocatore che proprio grazie ad uno di questi tagliandi ha portato a casa una cifra da capogiro. Ma a quanto ammonta la vincita e dove ha avuto luogo? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

Gratta e Vinci, colpo da urlo nella città baciata dalla dea bendata: cosa è successo

Il sogno di poter vincere tanti soldi con pochi euro ammalia in molti che continuano a sperare di poter finalmente dare una svolta alla propria esistenza grazie a delle vincite da urlo. Non crea stupore, pertanto, che sempre più persone giochino ai Gratta e Vinci, con tanti che si chiedono quale sia la vincita minima garantita nel caso in cui si decida di acquistare un intero blocchetto.

Sempre in tale ambito non è passata inosservata una notizia che giunge da Busto Arsizio, per l’esattezza dalla Tabaccheria 28 di corso Sempione. Qui, come riportato su Malpensa24, un giocatore ha portato a casa lo scorso 6 maggio ben 30 mila euro. Ma non solo, la dea bendata è tornata a bussare il giorno 11 maggio, quando un fortunato giocato ha grattato un tagliando che gli ha permesso di portare a casa ben due milioni di euro.

A tal proposito il titolare della tabaccheria, come si legge su Malpensa24, ha spiegato di essere sorpreso anche lui. Il fortunato giocatore, d’altronde “non è tornato da noi a mostrare la vincita. E noi, come rivendita dei gratti e vinci, siamo stati avvisati solo oggi dalle Lotterie nazionali con una comunicazione ufficiale“.

Impostazioni privacy