Lotto e Superenalotto, estrazione magica: ha indovinato tutti i numeri, si cerca il nuovo ricco

Una vincita davvero incredibile. Una giocata che si potrebbe definire storica. Nel paese ormai cresce la febbre del gioco.

Italiani fortunati, questo è poco ma sicuro. Una giocata che vale una vita, una serie di numeri che realisticamente parlando possono stravolgere, in positivo, l’esistenza di chiunque. Incolonnare, mettere in fila, o come dir si voglia, i propri numeri fortunati per poi sperare di passare all’incasso. Il gioco, in questa fase è diventato, in qualche modo, motore di speranza per i cittadini italiani e non solo. Il gioco, al centro dei sogni e delle ambizioni di milioni e milioni di persone.

Lotto
Conto Corrente Online

Si vince e si perde, certo, ma ciò che mantiene viva e alta la tensione è certamente la possibilità di poter improvvisamente cambiare il corso alle cose. Il nostro paese, si sa, è ben predisposto per certe attività ludiche, gli italiani per tradizione tengono a mantenere determinate abitudini. Il Lotto, il Superenalotto, per intenderci, le classiche lotterie con le quali sbizzarrirsi alla ricerca dei numeri da piazzare per la prossima giocata.

Numeri tirati fuori da qualsiasi contesto, qualsiasi dinamica. Fatti, sogni, anniversari. L’arte di associare un numero a qualsiasi cosa. Poi la giocata vera e propria, la scommessa, quello che di fatto accompagna la tensione fino all’estrazione, il momento dell’attesa. Sempre nel nostro paese, poi, molto praticato il Gratta e vinci, una tipologia di concorso totalmente diverso dai primi due, in questo caso c’è l’eventuale vincita istantanea. Pochi secondi tra quando si acquista un biglietto e quando si scopre di aver vinto o meno.

Nell’ultima fase, però, a tenere banco è sicuramente il Superenalotto con il suo jackpot ultra milionario. Oggi, quel montepremi segna circa 355 milioni di euro, una somma di denaro mai vista nel nostro paese associata a un gioco a premi. Il record attuale, quello di fatto ancora in carica, in quanto a vincita più alta in assoluto resta quello di Lodi del 2019. 209 milioni di euro in quello specifico caso al fortunato giocatore che all’epoca indovinò la sestina vincente.

In questo momento, insomma gli italiani ambiscono al massimo. La speranza è dettata da quella situazione, condizione immaginata con un mucchio di milioni tra le mani. Troppo tempo è passato dall’estrazione dell’ultima sestina vincente. Maggio 2021, Montappone, provincia di Fermo, regione Marche. In quell’occasione il bottino fu di 156 milioni di euro. Troppo tempo insomma, senza alcun dubbio. Oggi è tempo di speranza.

Il colpo dell’anno: il capolavoro che consegna al vincitore un bottino davvero da sogno

L’ultima buona notizia per i giocatori italiani, in merito a vincite particolarmente significative arriva dalla città di Milano. In seguito all’estrazione del Lotto dello scorso 24 gennaio, infatti, si è verificata quella che per ora si può considerare come più alta vincita della giornata e seconda più alta di tutto l’anno. Una giocata da 1,50 euro su tutte le ruote, e una vincita complessiva pari a 306.225 euro. Una cinquina davvero da sogno grazie ai numeri 11-23-35-37-74

Si vince anche a Perugia, grazie a un terno sulla ruota di Bari che ha fruttato al fortunato giocatore ben 187.500 euro. 50.596 euro, infine, vinti a Sedegliano, in provincia di Udine. In Lombardia non solo Lotto, si vince anche al 10eLotto. Giocate che hanno entrambe portato a vincita di 10mila euro ciascuna a Rezzato, Brescia, e Gorgonzola, nel Milanese. Una giornata, insomma davvero fortunata per i giocatori italiani e in particolare per quelli lombardi.

Si vince insomma nel nostro paese e si vince anche bene. La fortuna ha baciato numerosi giocatori che di certo avranno sperato di ricordare per sempre quella particolare estrazione. Tutto andato secondo i piani insomma. A questo punto saranno milioni ad ambire, con sempre maggiore tenacia al “6” fatidico del Superenalotto. Lì si gioca ogni cosa, li cambierà davvero la vita del vincitore. L’attesa dopo quasi due anni inizia a farsi sfiancante. Resisteranno i milioni di giocatori italiani?

Impostazioni privacy