Alimentazione, non ci crederete ma questi cibi fanno alzare la glicemia: inaspettati

Occhio all’alimentazione, perché vi sono alcuni cibi in particolare che contribuiscono ad alzare il livello di glicemia. Ecco di quali si tratta.

Prestate la massima attenzione agli alimenti che mettete in tavola, perché vi sono alcuni prodotti che, a differenza di quanto si possa pensare, contribuiscono ad aumentare la concentrazione di glucosio nel sangue. Ecco di quali si tratta.

glicemia cibo
ContocorrenteOnline

A partire dal primo, passando per il secondo, fino ad arrivare ai dolci, sono davvero tante le pietanze in grado di deliziare i palati sia di grandi che di piccini. Diversi, d’altronde, sono i prodotti alimentari disponibili sugli scaffali dei supermercati, venduti in confezioni di varie forme e dimensioni, grazie ai quali poter imbandire le nostre tavole.

L’alimentazione, come ben sappiamo, riveste da sempre una parte importante nella nostra esistenza. Questo perché ci permette di attingere alle fonti nutritive ed energetiche necessarie per affrontare la vita di tutti i giorni. Proprio per questo motivo si invita a prestare particolare attenzione a ciò che mangiamo.

Questo onde evitare di dover fare i conti con degli spiacevoli inconvenienti. In particolare è bene sapere che vi sono alcuni alimenti che, a differenza di quanto si possa pensare, contribuiscono ad aumentare il livello di glicemia. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Alimentazione, non ci crederete ma questi cibi fanno alzare la glicemia: cosa c’è da sapere

A proposito di alimentazione abbiamo già avuto modo di vedere quali siano gli alimenti che aiutano ad allontanare la tristezza. Allo stesso tempo si invita sempre a prestare particolare attenzione a ciò che mangiamo, in quanto vi sono alcuni alimenti che possono contribuire ad alzare il livello di glicemia. Ma di quali si tratta?

Entrando nei dettagli è prassi comune pensare che tra gli alimenti che contengono più zuccheri si annoverino dolci, creme per dessert, bevande zuccherate, alcolici, miele, zucchero bianco, ma anche merendine, snack e farinacei non integrali come pane, pizza e pasta.

Ma cosa pensereste se vi dicessimo che vi sono anche tanti altri prodotti, spesso inimmaginabili, che contribuiscono a loro volta ad aumentare i livelli di glicemia? Ebbene, tra questi si citano ad esempio i legumi.

In particolare è bene sapere che per conservare i legumi già cotti in scatola viene in genere utilizzato il fruttosio. Ma non solo, anche gli yogurt vegetali, così come le bevande a base di soia o cocco sono molto ricchi di zuccheri. Stesso discorso vale anche per i cereali o i fiocchi che in genere mangiamo a colazione, che sono ricchi di saccarosio.

Alimentazione, non ci crederete ma questi cibi fanno alzare la glicemia: alcuni consigli utili

Volgendo un occhio al pranzo e alla cena, invece, si consiglia di preferire il riso integrale a quello bianco. Quest’ultimo, infatti, contiene più zucchero. Anche i salumi e i formaggi a pasta molle favoriscono l’innalzamento dei livelli di glicemia. Da non dimenticare poi ketchup e maionese.

Ovviamente non possono mancare gli zuccheri nei dolci. Ma non solo, anche diversi tipi di frutta e verdura non scherzano da questo punto di vista. Ne sono un chiaro esempio le banane, l’anguria, ma anche castagne, patate, uova e zucca. Per tenere la situazione sotto controllo dal punto di vista della glicemia, comunque, si consiglia di optare per la frutta poco matura.

In particolare, si suggerisce di prediligere le mele, ma anche pere, fragole, pesche, arance, albicocche e lamponi. Per quanto riguarda la verdura, invece, si consiglia di mangiare spinaci, cime di rapa, ma anche lattuga, cavolo, broccoli e asparagi.

Ovviamene non bisogna eliminare a priori alcun tipo di alimento dalla propria dieta. Il consiglio, semplicemente, è quello di non esagerare con i cibi pieni di zuccheri, in modo tale da evitare l’innalzamento dell’indice glicemico.