Yogurt, attenzione quando lo compri: c’è un particolare che ti può ingannare

Se si mangiano spesso gli yogurt bisognerebbe essere attenti a verificare una dicitura importante. Di quale si tratta e perché ha così tanta importanza

Ad onor del vero è una differenza di non poco conto che spesso e volentieri porta le persone ad acquistare un prodotto differente da quello desiderato.

Yogurt
Eco di Milano

Lo yogurt è un alimento piuttosto gettonato nei vari regimi alimentari. Quando ci si reca al supermercato spesso ci si ferma a prenderli, ma alle volte non lo si fa con la giusta attenzione.

Infatti essendo ormai tantissimi quelli presenti nel banco frigo non ci si sofferma a guardare una dicitura che gioco un ruolo determinante. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Yogurt e crema di yogurt: la differenza che cambia tutto

In pratica sull’etichetta di qualche prodotto c’è la scritta “crema di yogurt”. Il che cambia tutto lo scenario ed è completamente differente dal semplice yogurt. Quest’ultimo infatti si compone di due ingredienti soltanto, ovvero il latte e i fermenti lattici vivi.

La crema di yogurt non è invece un prodotto “puro” e viene arricchito di zuccheri, aromi ed eventualmente di frutta. In alcuni casi viene aggiunta anche la crema di latte pastorizzata, che in fin dei conti non è altro che panna.

Sono sicuramente più cremosi e gustosi ma sono ricchi di calorie e di zuccheri aggiunti. Il che fa perdere quel carattere salutare che viene spesso associato allo yogurt. Chi li mangia seguendo una dieta farebbe bene a vedere cosa c’è scritto sulla scatola prima dell’acquisto.

Infatti l’unico yogurt consigliato dai nutrizionisti in questi casi è quello bianco naturale da latte intero. Può poi essere arricchito con frutta fresca di stagione o frutta secca, ma anche gocce di cioccolato fondente o burri di frutta secca realizzati al 100% da frutta.

Esistono anche quelli alla frutta che differiscono sia da quello classico che dalla crema. Insomma, quando si fa la spesa è meglio fermarsi a leggere le etichette degli alimenti qualche minuto in più per evitare poi spiacevoli sorprese.

Chiaramente si può sempre optare per la crema di yogurt a patto che lo si faccia con consapevolezza e senza badare troppo alle calorie in più che si assumono.