Caro bollette, il Bonus che spazza via pellet, legna e costi: in pochi lo conoscono

Buone notizie in arrivo per chi desidera contrastare il caro energia. Arriva infatti il bonus termocamini che permette di risparmiare un bel po’ di soldi.

Contrastare il caro bollette è finalmente possibile grazie ad un aiuto messo a disposizione del governo. Si tratta del cosiddetto bonus termocamini. Ma come funziona e chi ne ha diritto? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

bonus termocamini caro energia
ContocorrenteOnline

Gennaio è arrivato e questo vuol dire che dobbiamo essere pronti a fronteggiare tutto ciò che questo nuovo anno porterà con sé. Il tutto con la consapevolezza di non poter cancellare con un batter d’occhio quanto successo fino alla fine dell’anno 2022. Gli ultimi anni purtroppo, come ben sappiamo, sono stati segnati da tutta una serie di eventi negativi. Tra questi l’aumento generale dei prezzi che continua a pesare sulle tasche delle famiglie italiane.

Da qui nasce la volontà, oltre che necessità, di molti di ridurre le spese. A tal proposito, pertanto, interesserà sapere che contrastare il caro bollette è finalmente possibile grazie ad un aiuto messo a disposizione del governo. Si tratta del cosiddetto bonus termocamini. Ma come funziona e chi ne ha diritto? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Caro bollette, occhio alle novità, arriva il bonus termocamini: tutto quello che c’è da sapere

Abbiamo già avuto modo di vedere assieme che risparmiare sulla bolletta per il riscaldamento è possibile, semplicemente sfruttando questi tre trucchetti. Sempre in tale ambito, inoltre, interesserà sapere che contrastare il caro energia è possibile grazie ad un interessante aiuto messo a disposizione dall’esecutivo. Ma di cosa si tratta?

Ebbene, si tratta del cosiddetto bonus termocamini. Si tratta di un’agevolazione rivolta a coloro che acquistano dei termocamini di ultima generazione, grazie ai quali riescono ad aumentare l’efficienza energetica del proprio appartamento. Per poter beneficiare di tale incentivo è necessario che i termocamini vengano installati in sostituzione di camini o stufe a legna, sia a focolare aperto che chiuso.

Ma non solo, il nuovo dispositivo deve essere conforme alla norma UNI EN 13229 con un rendimento termico maggiore dell’85% e avere la certificazione ambientale quattro stelle. Un bonus davvero molto importante che permette di beneficiare di una copertura fino a circa il 65% dei costi sostenuti. Ma non solo, i termocamini permettono anche di abbattere i costi delle bollette, riuscendo così a registrare un notevole risparmio.