Lotteria Italia, Roma piglia tutto (o quasi): l’elenco dei biglietti vincenti

L’estrazione che ogni anno fa sognare i cittadini italiani. Anche stavolta il sogno è stato intenso e per molti assolutamente unico da vivere.

Non ci sono dubbi, la Lotteria Italia è uno dei momenti, con la sua estrazione, più attesi dell’anno. La Lotteria Italia non è semplicemente un concorso abbinato al programma tv di turno. Nel caso specifico parliamo di tradizione, parliamo di abitudine a concepire in qualche modo in quel preciso periodo dell’anno un gioco del genere, un concorso, un confronto del genere. Al centro tutto la ricerca del sogno, della massima speranza, i milioni del premio finale.

Lotteria
Conto Corrente Online

L’appuntamento con il 6 gennaio è ormai quello immancabile di ogni anno. La Lotteria Italia e il suo super premio da 5 milioni di euro è pronta a travolgere, in ogni senso, la vita dei cittadini. La speranza di questi ultimi è tutta riposta nelle possibilità di acciuffare, magari per il rotto della cuffia qualcuno dei premi a disposizione, qualcuno dei premi più importanti certo. Si tratta di priorità, di tratta di speranza acquisita, di sogno. Il gioco si trasforma in qualcosa di serio.

La città di Roma quasi riesce a prendersi davvero tutto, rispetto a questa edizione della Lotteria Italia. Cinque i biglietti vincenti. Secondo, terzo e quarto premio estratti nella capitale ma non il primo che arriva direttamente a Bologna. I romani, certo, sognano una estrazione davvero da record ma devono accontentarsi del primato in quanto a premi vinti, almeno tra quelli principali. Il premio più ambito e prestigioso si ferma infatti in Emilia Romagna.

Il concorso abbinato alla trasmissione tv “I soliti Ignoti” anche quest anno ha distribuito tanta speranza tra gli italiani che puntuali, certo non come gli anni precedenti, però, hanno iniziato ad acquistare i biglietti della Lotteria Italia, praticamente ovunque. Nelle edicole, nelle ricevitorie cittadine e come sempre presso gli Autogrill, uno dei luoghi preferiti e sempre fortunati dove poter acquistare il proprio biglietto della lotteria. Le tradizioni, certo non si cambiano.

L’Agenzia Accise Dogane Monopoli di Stato, in seguito alle estrazioni avvenute nella giornata conclusiva del concorso ha quindi comunicato le serie e i numeri dei primi cinque biglietti estratti di prima categoria non ancora abbinati ai premi. Di seguito i cinque tagliandi vincenti:

  • D 271862 venduto a BOLOGNA € 5.000.000
  • L 486158  venduto a ROMA € 2.500.000
  • L 349605 venduto a FONTE NUOVA (RM) € 2.000.000
  • E 004737 venduto a ROMA € 1.500.000
  • L 492408 venduto a PARMA – Vince € 1.000.000

Roma ancora una volta segna i primati del caso per quel che riguarda la Lotteria Italia. Prima provincia italiana per vedite con 871mila biglietti venduti (16% del totale). Anche quest’anno, cosi come nella scorsa edizione nella regione finiscono due premi milionari come nel caso dell’edizione 2022 che vide in qualche modo premiata sempre la città di Roma e poi Magliano Sabina in provincia di Rieti. In regione, insomma, è sempre festa grande.

Lotteria Italia, Roma piglia tutto: l’elenco completo dei biglietti vincenti

Ricordiamo inoltre che i premi assegnati non soltanto quelli di prima fascia. La suddivisione generale è organizzata nel seguente modo. Primo premio da 5 milioni di euro, secondo da 2 milioni e mezzo, terzo da due milioni, quarto da un milione e mezzo e quinto da un milione. Previsti, inoltre, ben dieci premi da 50mila euro più 180 premi da 20mila euro.

Il primo premio è di 5 milioni. Secondo premio di 2 milioni e mezzo di euro. Terzo da 2 milioni, quarto da 1 milione e mezzo e quinto da un milione di euro. Previsti poi 10 premi di seconda categoria da 50.000 euro. E ancora 180 premi da 20.000.

I biglietti complessivi venduti per questa edizione della Lotteria Italia sono 6 milioni 13 mila 665. Regione Lazio prima per vendita in Italia con 1.118.190, segue la Lombardia con 959.400 e la Campania con 583.840. I biglietti venduti online ammontano a 101.445. Tra le singole province emerge Roma, con 871.430 tagliandi staccati (-4,4%). Calo per le altre province: Frosinone registra vendite per 118.640 biglietti (-9%), poi Viterbo (50.680, -1,9%), Latina (43.300, -5,5%) e Rieti con 34.140 biglietti in calo del 13,6%.

Il calo della vendita dei biglietti a ogni modo era abbastanza prevedibile considerata quella che è la situazione generale dei cittadini italiani. Al centro di tutto mettiamo quindi le altre esigenze che in genere arrivano puntuali in questo particolare periodo dell’anno. I luoghi dove gli italiani acquistano i biglietti restano invece sempre gli stessi. Ricevitorie abilitate, edicole e gli Autogrill, cosi come anticipato in precedenza luoghi fortunati per eccellenza.

A Roma, inoltre, sono stati vinti undici premi tra quelli ritenuti secondari. Uno da 20mila euro e dieci da 10mila euro. Per ritirare il proprio premio bisogna presentare il biglietto vincente, integro e in originale preso uno sportello di Banca Intesa Sanpaolo oppure presso l’Ufficio Premi di “Lotterie Nazionali s.r.l.” – viale del Campo Boario, 56/D – 00153 Roma. Il biglietto può anche essere spedito al suddetto Ufficio, a mezzo di raccomandata A/R, indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento richiesta (assegno circolare, bonifico bancario o postale). I premi possono essere richiesti entro il 180° giorno successivo a quello della pubblicazione nella G.U. del bollettino ufficiale dell’estrazione.

Cosi come anticipato, quest’anno si conferma il successo della città di Roma alla quale manca di fatto soltanto il primo premio, finito a Bologna, cosi come si conferma la modalità vincente nella condotta di gioco dei cittadini. La presenza del classico Autogrill come luogo del cuore, per cosi dire, per l’acquisto di biglietti, si spera, fortunati. Una interessante proposta per il 2023 arriva direttamente da Adm che per il 2023 propone la Lotteria Filantropica Italia.

Inizio previsto il 1 febbraio con conclusione fissata per il 30 luglio ed estrazione per il 9 novembre. Al vincitore della lotteria in questione, un premio davvero molto particolare. Parliamo dell’intitolazione di uno dei progetti predisposti dalla Lotteria Filantropica Italia selezionati in base alla solidità, la replicabilità del modello e la capacità di generare occupazione e rispondere ai bisogni sociali urgenti. Un’idea, di certo molto interessante che potrà contribuire a rendere ancora più avvincente questa particolare esperienza. Italiani, insomma, pronti per la nuova lotteria? Pronti per sperare ancora nell’estrazione vincente, in quei numeri che fanno sognare ormai da decenni milioni e milioni di cittadini? Tutto è pronto, insomma, non resta che acquistare il proprio biglietto, ancora una volta, e sperare.