Cucinare in economia, le ricette migliori: ecco come mangiare gratis

I tempi che viviamo ci impongono scelte drastiche, decisioni che forse mai prima d’ora avremmo immaginato di poter adottare.

Fare la spesa è ormai diventata una vera e propria impresa. Scontrarsi ogni giorno con gli aumenti sistematici anche e soprattutto dei beni di prima necessità rappresenta una condizione che realisticamente parlando nessuno avrebbe mai immaginato di poter considerare. Oggi, come mai, il cittadino teme realmente il confronto con la cassa del supermercato di fiducia.

Cucinare gratis
Adobe

Il sogno di ogni italiano, in questa fase, sarebbe quello di riuscire a cucinare, possibilmente spendendo poco senza utilizzare più di tanto ad esempio il gas. Il motivo? Chiaramente l’aumento indiscriminato delle bollette. Preparare i propri piatti preferiti a costo zero, potrebbe insomma essere una opportunità molto vantaggiosa per milioni e milioni di italiani. Il tutto sarebbe davvero possibile? Questo, in linea di massima ci si chiede.

Cucinare insomma senza utilizzare il gas di casa propria, senza andare a gravare ulteriormente su quelli che sono i prezzi delle bollette che già tormentano i cittadini da qualche tempo è assolutamente possibile. Secondo alcuni esperti il prezzo del gas negli anni che verranno potrebbe aumentare sempre di più, di conseguenza dovranno pur essere trovate delle valide alternative per provare a contenere il bisogno di questo prezioso, al di la di tutto elemento.

Altro elemento che si potrebbe provare ad evitare per la stessa ragione è chiaramente l’energia elettrica. Agendo in questo modo, quindi si potrebbe avere l’opportunità di cucinare, non rinunciare quindi ai propri piatti preferiti, rinunciando però ad utilizzare sia il gas che la corrente elettrica. Il massimo insomma. Andiamo quindi a vedere quali possono essere le migliori applicazioni di tale condotta, le migliori ricette eventualmente da preparare a costo zero.

Cucinare in economia, le ricette migliori: ecco i migliori piatti da preparare a costo zero

Nelle ultime settimane il web è letteralmente impazzito seguendo l’esempio di alcuni siti web in merito alle proposte maggiormente valide per la preparazione di ricette assolutamente a costo zero. Cinque sono le ricette maggiormente gettonate, segnalate chiaramente con rispettiva fase di preparazione. I cittadini più che mai sono insomma interessati a comprendere come poter risparmiare, in ogni modo possibile e immaginabile.

Alla prima posizione, anche se chiaramente non si tratta di una classifica ma di un semplice elenco, troviamo un antipasto, i rotolini di salmone e rucola. 300 calorie a porzione con una presentazione complessiva anche abbastanza elegante. Troviamo poi la panzanella, piatto assolutamente austero, tipico del centro Italia. La ricetta sarebbe quella classica da arricchire magari con ulteriori elementi.

La salsa all’avocado al terzo posto, con il frutto che cosi come sappiamo è un rimedio impeccabile al colesterolo alto. Un avocado al giorno, cosi come suggerito dagli esperti può regolare il transito intestinale grazie alle fibre presenti al suo interno. Il tutto può portare alla riduzione del rischio di tumori e ad un apporto ottimale di vitamina A, C ed E. Spazio poi alla granita di fragole e cocco senza zucchero, altra ricetta carica di vitamina C che non può che far bene al nostro organismo e certo anche alle nostre tasche.

In ultimo troviamo la cheesecake alle fragole. Tutto insomma senza spendere un solo euro in quanto a consumo di gas o elettricità. Soluzioni forse estreme, è vero, ci troviamo pur sempre di fronte a situazioni limite che possono alterare sicuramente quelle che sono le condizioni, in negativo, dei cittadini, delle famiglie e delle imprese italiane. Risparmiare, oggi è la parola d’ordine, non esiste altra condizione per i cittadini che optare per il risparmio in attesa che il nuovo Governo muova qualche passo verso iniziative che possano garantire un ritorno alla stabilità.

Risparmiare insomma è possibile, basta volerlo. Inoltre basta affidarsi alle ricette suggerite dal web, economiche, veloci e cariche di fattori nutrienti e necessari al nostro organismo.

Impostazioni privacy