Home Attualità Poste Italiane continua ad assumere: ecco tutte le posizioni ricercate

Poste Italiane continua ad assumere: ecco tutte le posizioni ricercate

Il mondo del lavoro torna ad aprirsi a nuove assunzioni. Una notizia che milioni di italiani attendevano ormai da troppo tempo.
Tempi duri per i cittadini italiani, per quanti sono alla ricerca ormai da anni di un lavoro stabile e duraturo. Sempre più spesso le aziende, soprattutto nell’ultimo periodo non hanno mostrato grandissima apertura a nuovi percorsi di assunzione, oggi il trend sembra essere per fortuna invertito. Numerose le aziende, oggi, alla ricerca di nuove figure professionali da assumere quanto prima.
Lavoro 13 agosto
Foto © AdobeStock

Negli ultimi tempi la certezza di un lavoro stabile, duraturo e retribuito secondo quelli che sono gli standard medi, considerando che in Italia siamo ben lontani da quelli europei, è qualcosa di assolutamente necessario. La crisi che sta letteralmente trascinando via tutte le certezze finora acquisite dai cittadini impone determinati atteggiamenti. Per questo motivo sono in molti ad essere oggi alla ricerca del lavoro della vita. Disoccupati ma non solo.

Gli ultimi mesi hanno mostrato una tendenza che da qualche tempo ormai sembrava ormai essere stata smarrita. Le grandi aziende, pubbliche ma non solo hanno iniziato nuovamente ad assumere, spinte dai decreti formalizzati dall’ultimo Governo con numerosi vantaggi per le aziende stesse. Abbiamo cosi visto numerosi bandi pubblici ufficializzati nelle recente settimane. La Pubblica Amministrazione, ministeri, comuni, aziende partecipate con quota pubblica. Situazioni insomma potenzialmente favorevoli alla platea di coloro che da anni ormai sono alla ricerca del lavoro della vita.

Le selezioni sono aperte in numerose regioni della penisola, Ferrovie dello Stato, Inps, tornando agli enti pubblici e numerose aziende private di successo presenti ormai da anni sul nostro territorio nazionale, come ad esempio Leroy Merlin. Di recente poi molta è l’attenzione su Poste Italiane più volte protagonista di selezioni per numerose posizioni da coprire in varie città italiane. Le caselle da riempire sarebbero 800, una grandissima occasione insomma.

Poste Italiane continua ad assumere: ecco come candidarsi alle selezioni attive

I requisiti per accedere alle selezioni sono in assoluto due, per posizioni che riguarderanno 800 fortunati e che prevedranno contratti a tempo determinato. 13mila uffici presenti sul territorio italiano, 125mila dipendenti e circa 35 milioni di clienti, questi i numeri, in partenza, di Poste Italiane. Le nuove selezioni partono da un piano strategico ben definito: “2024 Sustain & Innovate“, che nelle intenzioni dell’azienda porterà entro il 2024 alla creazione di una rete di 10 mila professionisti della consulenza finanziaria sparsi su tutto il territorio nazionale.

Tutte le informazioni in merito a tempistica della candidatura ed altro sono disponibili sul portale web della stessa azienda. 800 nuovi operatori con mansione di portalettere con contratto, cosi come anticipato, a tempo determinato. I requisiti da rispettare sono essenzialmente due per poter fare domanda per la posizione richiesta. Diploma di scuola superiore e patente di guida in corso di validità idonea per la guida di mezzi aziendali. Inoltre per la sola provincia di Bolzano sarà ulteriormente necessario essere in possesso del patentino di bilinguismo. Non sono previsti limiti d’età.

Ad ogni modo è possibile candidarsi spontaneamente a posizioni di lavoro presso Poste Italiane in qualsiasi momento sempre attraverso il portale web dell’azienda. Oggi più che mai il mondo del lavoro deve offrire soluzioni, possibilità, percorsi da iniziare per poi farsi strada in quello specifico settore. In questa fase, per fortuna, tutto ciò è sempre più possibile.