Bonus bollette finalmente disponibile: ecco come ottenerlo

Finalmente una buona notizia per gli italiani. La crisi sempre più dilagante ha ormai compromesso ogni già fragile equilibrio.

La richiesta d’aiuto nemmeno poi tanto silenziosa lanciata dai cittadini in queste ultime settimane è finalmente giunta a destinazione e si è concretizzata in un nuovo intervento del Governo. Insostenibile per i più, questa fase storica sarà ricordata per una delle più dure in assoluto. L’aumento indiscriminato di qualsiasi articolo, dei servizi, del carburante ha messo in ginocchio il paese.

bonus bollette retroattivo
Foto © AdobeStock

Non si può più aspettare, gli italiani, le famiglie, le imprese, hanno bisogno di aiuto, hanno bisogno di essere sostenuti in una battaglia che non possono più combattere da soli. Uno scontro impari senza alcuna logica, senza alcun senso. Gli aumenti indiscriminati dei prezzi delle bollette di luce e gas sono la prova evidente che nell’ultimo periodo qualcosa non ha funzionato, qualcosa non ha retto. Bollette raddoppiati con cittadini, privato o imprenditori letteralmente impossibilitati a saldare il conto.

Il decreto aiuti-bis, varato nei giorni scorsi al Senato ha offerto al Governo la possibilità concreta di sostenere i cittadini in questo percorso arduo e ricco di ripetute complicazioni. Sarà, quindi, data alle aziende la possibilità di sostenere i propri dipendenti per quel che riguarda il pagamento di bollette di acqua, luce e gas. Il tutto nella logica del fringe benefit, una erogazione di denaro esentasse. In questo caso specifico, inoltre è stata stabilita una interessante novità.

La soglia massima di 258,23 euro, sostegno per l’appunto per il pagamento dei dipendenti di un’azienda di bollette di acqua, luce e gas, passerà a 600 euro. L’intera operazione del Governo costerà complessivamente 81,9 milioni di euro. Le aziende, potranno da un lato gestire questi soldi in maniera del tutto libera da tasse, i dipendenti invece potranno goderne per sostenere le proprie spese familiari, di recente aumentate a dismisura. Il nuovo tetto di 600 euro è fissato per il momento esclusivamente per l’anno 2022.

Bonus bollette finalmente disponibile: ecco cosa rimane fuori dalla misura del Governo

Altro nodo cruciale resta al momento quello legato all’aumento dei prezzi del carburante. Soltanto poche settimane fa gli italiani hanno dovuto fronteggiare anche quest’altra dinamica assolutamente negativa e limitante. In molti hanno rinunciato ad utilizzare la propria automobile, altri, obbligati per lavoro o altre esigenze hanno invece dovuto sottostare a quello che è apparso a tutti come un vero e proprio ricatto. In questo caso il vantaggio per gli automobilisti non sarà rinnovato.

Stiamo parlando del bonus carburante, introdotto dal precedente decreto Ucraina-bis. La misura da 200 euro è stata fornita nei mesi passati con la stessa logica del bonus bollette citato in precedenza. Versamenti esentasse da parte delle aziende ai propri lavoratori. In questa fase, insomma, il Governo lavora per sostenere al massimo le difficoltà dei cittadini, ma il tutto appare molto più complicato di quanto previsto. Oggi più che mai ci sarebbe bisogno di una vera e propria svolta, un prima ed un dopo. Una fase nuova per i cittadini stessi in perenne difficoltà da molti mesi a causa degli aumenti indiscriminati di ogni cosa.

Oggi più che mai si aspetta di conoscere le intenzioni del nuovo Governo, quello che uscrà dalle urne il prossimo 26 settembre. Le elezioni politiche del giorno precedente, infatti si spera possano dare al nostro paese una guida stabile e duratura che sappia come muoversi e gestire al meglio la fase di profonda crisi. In questo particolare momento storico, tutto passa per le mani di chi amministra il nostro paese. Li si giocherà la partita più importante, lì si andrà a cercare la credibilità delle istituzioni. In quei luoghi, i cittadini potranno rendersi conto di quanto lo Stato può o meno fare per loro. Fasi e dinamiche assolutamente decisive per il nostro futuro.

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo