Monete, controllate bene quelle da 2 euro: alcune sono tesori

Esemplari di moneta capaci di valere centinaia di volte rispetto al proprio valore nominale. In alcuni casi si parla di veri e propri tesori.

L’euro, nonostante la giovane età è già capace di proporre ai collezionisti di tutto il mondo, ai veri e propri appassionati di monete alcuni esemplari degni di essere considerati dei piccoli tesori. Nel caso specifico andremo a parlare di un particolare taglio esclusivamente utilizzato dai vari paesi per fini celebrativi. Vere e proprie perle spesso tutt’ora in circolazione.

monete rare euro
adobe

In questo particolare caso, cosi come anticipato ci troveremo a parlare di una specifica moneta, un taglio in particolare utilizzato dai vari paesi per fini commemorativi o celebrativi. Ovviamente la maggior parte degli esemplari in questione risultano essere tutt’ora in circolazione anche se nella quasi totalità dei casi è giusto considerale quanto tali “pezzi” siano estremamente rari. Cercarli insomma non è di certo facile come potrebbe apparire.

Nell’ultimo periodo non sono certo pochi gli esemplari di 2 euro, appartenenti a diverse serie coniate dai vari paesi membri dell’unione monetaria ad essere quantomai rincorsi dagli appassionati di tutto il mondo. Cosi come riportato in precedenza si taglia di esemplari dalla caratteristica commemorativa o celebrativa, spesso quindi coniati in un certo modo, con finiture ed immagini che risaltano agli occhi per la qualità stessa delle rappresentazioni.

Il contesto collezionistico, inoltre, avvalendosi negli ultimi anni della presenza del web è riuscito a coinvolgere come non mai nuove schiere di appassionati invogliati dalla mole di informazioni reperibili in maniera assolutamente gratuita. Caratteristiche dei vari esemplari da poter analizzare e confrontare, ma anche la possibilità di cimentarsi con vendite private o addirittura di partecipare ad aste organizzate spesso dalle stesse piattaforme web.

Monete, il taglio da 2 euro ed i suoi incredibili tesori: ecco i pezzi maggiormente ricercati

2 euro Grace Kelly
Fonte Catawiki

Le versioni di 2 euro attualmente circolanti in Europa sono circa 200, ognuna di queste chiaramente porta con se una propria storia, una propria personale esperienza insomma associata a quella magari di un evento riguardante un singolo paese oppure un personaggio storico particolarmente stimato e considerato dallo stesso contesto nazionale.

Il caso più eclatante di esemplare da 2 euro riguarda forse quello che ha interessato nel 2007 il Principato di Monaco. Una moneta celebrativa nel 25esimo anniversario della scomparsa della principessa Grace Kelly, tragicamente scomparsa nel 1982. Pochissimi esemplari realizzati per una moneta sin da subito concepita esclusivamente per il mercato dei collezionisti. Ad oggi il suo valore, in ottime condizioni di conservazione supererebbe tranquillamente i 3mila euro.

Sono tanti però gli esemplari che pur non arrivando a cifre molto alte sono pronti ad entrare nella schiera di quelli più pregiati. Il tutto, considerando almeno il taglio in questione. Tra questi possiamo trovare:

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
  • San Marino 2004, omaggio a Bartolomeo Borghesi, noto storico italiano distintosi nel campo della numismatica e dell’archeologia. Il suo valore è tra i 130 e i 200 euro.
  • Vaticano 2005, 100 mila pezzi coniati per celebrare la Giornata Mondiale della Gioventù a Colonia. In perfette condizioni di conservazione questo esemplare può valere circa 300 euro.
  • Germania 2008,  La valutazione di tale esemplare coniato nel 2007 è legato ad un vero e proprio errore di conio. La Zecca tedesca non considerò in una rappresentazione i nuovi paesi aderenti alla comunità monetaria e coniò monete con la versione precedente della cartina geografica. L’errore in questione, oggi, può valere fino a 50 euro.

Numerose monete, insomma, che possono fare la felicità dei collezionisti capaci di scovarle in giro per l’Europa e non solo. In alcuni casi pezzi davvero unici che possono arrivare a valutazioni piuttosto interessanti. Esemplari capaci già da subito di scandire una specifica epoca e di collocarsi come vere e proprie testimonianze di uno specifico arco di tempo. La magia insomma che accompagna specifici oggetti, può davvero non conoscere limiti.