Affitto, canone troppo alto? Ecco i trucchi che in pochi conoscono per risparmiare

Canone di affitto troppo alto? Attenzione, ecco alcuni trucchi che in pochi conoscono per poter risparmiare un bel po’ di soldi.

Pagare il canone di affitto risulta per molti sempre più difficile. Per questo motivo è bene sapere che vi sono alcuni trucchi che in pochi conoscono, ma che permettono di risparmiare un bel po’ di soldi. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

canone affitto risparmio
Foto © AdobeStock

A partire dal Covid fino ad arrivare al preoccupante aumento generale dei prezzi, sono tanti gli elementi che hanno un peso non indifferente sulle nostre vite in generale e sulle nostre tasche in particolare. Sempre più persone, purtroppo, riscontrano delle serie difficoltà nel riuscire ad arrivare alla fine del mese.

Se tutto questo non bastasse, abbiamo già avuto modo di vedere assieme come giungano brutte notizie per molte famiglie italiane che rischiano a breve di dover fare i conti con un aumento del canone di affitto. Una situazione che non passa di certo inosservata, sopratutto per l’impatto sulle finanze personali di molte famiglie.

Proprio in tale ambito, pertanto, può rivelarsi utile sapere che vi sono alcuni trucchi che in pochi conoscono, ma che consentono di risparmiare un bel po’ di soldi sul canone di affitto. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Affitto, canone troppo alto? Ecco i trucchi per risparmiare: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, pagare il canone di affitto risulta per molte famiglie sempre più complicato. Proprio per questo motivo è bene sapere che vi sono alcuni trucchi che in pochi conoscono, ma che consentono di risparmiare un bel po’ di soldi. Ma di quali si tratta? Ebbene, a differenza di quanto si possa pensare non stiamo parlando di bonus regionali o comunali.

Si tratta, bensì, di alcuni trucchi da poter attuare, a prescindere da agevolazioni di vario genere, proprio al fine di contrastare il caro affitti. A tal proposito si consiglia innanzitutto di calcolare l’impatto dell’affitto sulle proprie finanze personali. A tal fine non bisogna fare altro che dividere a metà le proprie entrate e sottrarre le varie spese alimentari e mediche.

Se il canone di affitto è più del 35% delle proprie entrate, ecco che è troppo alto e bisogna pertanto agire al più presto. A tal proposito può rivelarsi opportuno cambiare casa, cercandone ad esempio una più piccola. Se invece l’abitazione in cui si vive è particolarmente grande, allora è possibile cercare altre persone con cui condividere gli spazi e soprattutto dividere i costi.

Se invece stai cercando una nuova soluzione abitativa in affitto, allora il consiglio è quello di mettersi d’accordo direttamente con il proprietario. In questo modo, infatti, è possibile evitare di dover pagare i costi di agenzia che, a loro volta, finiscono per pesare gravemente sulle nostre entrate.

Affitto, canone troppo alto? Chiedi di cambiare contratto

Per finire, un’altra soluzione da non sottovalutare, per poter risparmiare sul canone di affitto, consiste nel proporre un cambio di contratto. In particolare può rivelarsi utile optare per un contratto di affitto “transitorio”.

Quest’ultimo, ricordiamo, ha una durata che va da minimo 30 giorni fino a massimo 18 mesi e consente di evitare di dover pagare eventuali penali nel caso in cui si decida di rescindere dal contratto di affitto.  Tale tipo di contratto, è bene sottolineare, può essere richiesto solamente se vi sono alcuni motivi particolari e giustificati.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ne sono un chiaro esempio un contratto di apprendistato, mobilità professionale, di studio e così via. Sono questi, quindi, alcuni trucchi da poter attuare nel caso in cui ci si ritrovi a dover fare i conti con un canone di affitto troppo alto e si desideri abbattere i relativi costi.