Legge 104, in questo modo è possibile risparmiare sul carburante: la soluzione che in pochi conoscono

Attenzione, in quanto in questo modo i titolari di Legge 104 possono risparmiare sul costo del carburante. Ecco la soluzione che in pochi conoscono.

Diverse le agevolazioni a favore dei titolari di Legge 104 che, in determinati casi, possono risparmiare sul costo del carburante. Ma di cosa si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

agevolazione carburante legge 104
Foto © AdobeStock

Vestiti, abbigliamento, bollette delle utenze domestiche, ma anche carburante e molto altro ancora. Sono davvero tante le volte in cui ci ritroviamo a dover sborsare del denaro al fine di acquistare beni e servizi di nostro interesse. Proprio al fine di far fronte a queste spese, pertanto, è bene sapere se si ha o meno diritto ad eventuali agevolazioni.

A tal proposito, in effetti, ricordiamo che anche quest’anno i titolari di Legge 104 potranno beneficiare di diverse agevolazioni. Proprio soffermandosi su quest’ultime interesserà sapere che sono diverse le agevolazioni a favore dei titolari di Legge 104 che, in determinati casi, possono risparmiare sul costo del carburante. Ma di cosa si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Legge 104, in questo modo è possibile risparmiare sul carburante: tutto quello che c’è da sapere

Abbiamo già avuto modo di vedere assieme se i titolari di Legge 104 possano o meno beneficiare di particolari agevolazioni per l’acquisto di un’auto usata. Ma non solo, sempre in tale ambito, inoltre, interesserà sapere che, in determinati casi, possono risparmiare sul costo del carburante. Ma di cosa si tratta?

Ebbene, come riportato su Trading, le persone con disabilità accertata, che appartengono alle categorie protette o titolari di Legge 104, possono ottenere uno sconto del 10% sul prezzo del carburante. A differenza di quanto si possa pensare, però, non si tratta di una recente misura introdotta al fine di far fronte al caro carburante.

Si tratta, bensì, di una misura che risale al 2020 e che prende il nome di “Self per tutti”. Entrando nei dettagli bisogna sapere che vi sono oltre quattrocento distributori di benzina che aderiscono a tale iniziativa, garantendo uno sconto di 10 centesimi di euro per ogni litro di benzina richiesti dai soggetti interessati.

Allo stesso modo ne hanno diritto anche i famigliari che prestano loro assistenza. Al fine di poter sapere quali sono i distributori che aderiscono all’iniziativa Self per tutti, pertanto, si consiglia di consultare il sito dell’Unione petrolifera. Qui, infatti, è possibile rinvenire la lista delle oltre quattrocento trenta stazioni di rifornimento che permettono ai titolari di Legge 104 di ottenere uno sconto del 10% sul costo del carburante.

Impostazioni privacy