Pfizer, non più vaccini: al via nuovo business con guadagni da capogiro

Non più vaccini! Pfizer dà il via ad un nuovo business che le permetterà di portare a casa guadagni da capogiro.

Importanti novità in arrivo dal colosso farmaceutico Pfizer che, dopo i vaccini, è pronto a commercializzare un altro prodotto grazie al quale portare a casa guadagni da capogiro. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pfizer pillole
Foto © AdobeStock

Ormai più di due anni fa il Covid è entrato nelle nostre vite, costringendoci a cambiare molte nostre abitudine. A partire dalle relazioni sociali fino ad arrivare a quelle economiche, purtroppo, tale situazione ha avuto, e continua ad avere, un impatto non indifferente. Diverse le misure adottate in quest’ultimo periodo, come ad esempio quella di decidere di somministrare il vaccino anti Covid.

Proprio quest’ultimo ha portato con sé un bel po’ di polemiche, oltre che un aumento vertiginoso delle vendite per le case farmaceutiche produttrici che hanno registrato ricavi miliardari. Tra queste si annovera senz’ombra di dubbio Pfizer che è pronto a commercializzare un altro prodotto grazie al quale portare, allo stesso modo, a casa guadagni da capogiro. Ma di cosa si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pfizer, al via nuovo business con guadagni da capogiro: ecco di cosa si tratta

Come già detto Pfizer è pronto a commercializzare un altro prodotto grazie al quale portare, allo stesso modo, a casa guadagni da capogiro. Ma di cosa si tratta? Ebbene, si tratta di una pillola per dimagrire.

Ebbene sì, Pfizer è alle prese con un progetto, ancora in fase di sperimentazione, grazie al quale intende mettere in campo una pillola grazie alla quale poter combattere l’obesità. Il suo nome in codice, in base alle ultime informazioni disponibili in merito, è “Pfizer #1532“.

Secondo gli scienziati che stanno svolgendo tale sperimentazione, così come riportato da Verità e affari, si tratterebbe di una vera e propria pillola magica. Progetto nato come alternativa al danuglipron, molecola per combattere il diabete, al momento non sono state riscontrate controindicazioni.

Se tutto questo non bastasse, i risultati finora ottenuti fanno ben sperare. Sembra, infatti, che i ricercatori abbiano registrato ottimi risultati per quanto riguarda l‘efficacia di tale pillola per aiutare a perdere peso. Come già detto, comunque, al momento è ancora in fase di sperimentazione.

Non resta quindi che attendere e vedere quale sarà il futuro di tale progetto e se e quando Pfizer deciderà di mettere in commercio questa nuova pillola che promette risultati particolarmente soddisfacenti, oltre che guadagni da capogiro per il noto colosso farmaceutico.