Come togliere i graffi dall’auto in poche mosse: serve solo un ingrediente!

Per togliere i graffi dall’auto senza rivolgersi al carrozziere basta avere a disposizione un ingrediente. Scopriamo il trucco salva-soldi.

Se i graffi sulla carrozzeria rappresentano un problema, è utile sapere che con un po’ di pazienza si potranno eliminare in autonomia.

togliere graffi auto
Adobe Stock

La maggior parte degli automobilisti ha molto a cuore la propria auto. Vedere un graffio sulla carrozzeria, quindi, significa dover sopportare un’inestetismo che toglie valore al proprio gioiellino. Portare il veicolo dal carrozziere ogni volta che si riga inavvertitamente uno sportello, però, rappresenta una spesa non indifferente che sarebbe meglio evitare. La pasta abrasiva è utile fino a che lo sfregio rimane superficiale ma quando arriva in profondità occorrerà agire diversamente. Vediamo come procedere.

Come togliere i graffi dall’auto, i passi da seguire

Il primo passo è pulire delicatamente ma con fermezza la zona intorno al graffio per poi lucidarla con la pasta abrasiva. Dopo aver asciugato con un panno per i tagli profondi sarà necessario utilizzare l’alcool per sgrassare a fondo la macchina. Così si potrà passare all’uso del trasparente 1K lucido. Andrà spruzzato uno o due volte a seconda della profondità del graffio fino a coprirlo completamente.

Basterà aspettare per scoprire che i graffi sono magicamente spariti e la carrozzeria sembrerà come nuova. Fondamentale è attendere che lo spray si asciughi tra una mano e l’altra in modo tale da controllare se è ancora necessario o meno. In questo modo si raggiungerà il miglior risultato possibile.

Altre dritte per un risultato impeccabile

Per accelerare i tempi dell’asciugatura si potrà utilizzare un asciugacapelli in modo che il calore velocizzi le operazioni. Se, invece, la procedura non è del tutto chiara è consigliabile di approfondire l’argomento prima di procedere. Su Youtube, ad esempio, è possibile reperire tanti video che mostrano visivamente i passaggi da seguire. E protagonisti delle operazioni sono meccanici professionisti in grado di svelare i trucchi del mestiere.

Con il rimedio fai da te quanti soldi si risparmieranno? In media, la spesa da un carrozziere è di 250 euro ma molto dipendente dalla tipologia di graffio e dal colore della carrozzeria della propria auto. Considerando che effettuare il lavoro in autonomia costerà intorno ai 50 euro, il risparmio medio di 200 euro dovrebbe essere un buon incentivo a documentarsi per rimboccare le maniche e risolvere da sé il problema dei graffi sull’auto. Allo stesso modo è consigliabile procedere da soli con una impeccabile pulizia degli interni.