Mega Millions, essere miliardari e non saperlo: 1,28 miliardi di dollari aspettano un proprietario

Vincita miliardaria con Mega Millions non ancora ritirata. Cosa aspetta il vincitore a farsi avanti e cambiare la propria vita?

Un biglietto da 1,28 miliardi di dollari è in attesa di essere ritirato. Sale la preoccupazione che il vincitore non si sia accorto dell’incredibile regalo.

Mega Millions
Adobe Stock

Giocare alla Lotteria e vincere abbastanza soldi per cambiare la propria vita, questo il sogno di tante persone. Nonostante le probabilità di vittoria siano esigue, i giocatori insistono nella scommessa sperando che un giorno la fortuna possa baciarli. Le grandi somme promesse fanno perdere quella razionalità che tiene con i piedi per terra. Mettiamo il caso del jackpot in palio attualmente per il Superenalotto, 263,5 milioni di euro. Una cifra irraggiungibile nemmeno in dieci vite che potrebbe risolvere per sempre i problemi economici a patto di saper gestire un patrimonio così ricco. Come non tentare la sorte? Poi, però, può capire una vincita stratosferica con il vincitore che non si presenta a ritirare il super premio. È quanto sta accadendo negli USA con Mega Millions.

Mega Millions, dov’è il vincitore di 1,28 miliardi di dollari?

In Illinois, vicino alla città di Chicago, lo scorso 29 luglio sono stati potenzialmente vinti 1,28 miliardi di dollari. Una somma spropositata che, a oggi, non ha ancora un proprietario. Il vincitore, infatti, non si è ancora presentato a reclamare l’importo vinto con Mega Millions. Inizialmente si pensava che il fortunato cittadino stesse prendendo del tempo per organizzarsi e gestire al meglio l’inaspettata vittoria. Ora, però, è passato più di un mese e il dubbio che il giocatore non si sia accorto di essere stato baciato dalla fortuna cresce.

La macchina burocratica da mettere in moto per una somma così elevata è molto complessa e potrebbe servire più tempo del solito. Si devono richiedere consulenze professionali, finanziarie e legali per mettersi a riparo dalle brutte sorprese successive alla vincita. D’altronde, i soldi verrebbero considerati persi solamente dopo un anno ossia a partire dal 29 luglio 2023 per la vincita al Mega Millions in questione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Quanto finisce realmente nelle tasche del vincitore?

Quando il vincitore si deciderà ad incassare la cospicua somma avrà due opzioni tra cui scegliere. La prima è di ricevere 1,28 miliardi di dollari in 29 rate annuali. La seconda prevede l’erogazione dell’intero importo in un’unica soluzione ma con una decurtazione. Nel conto corrente del fortunato vincitore arriveranno “solamente” 742,2 milioni di dollari.