Bonus 15 mila euro per tutti, una sola condizione da rispettare: scopriamo quale

Pronti a richiedere il Bonus da 15 mila euro per acquistare o ristrutturate un’abitazione? Basta semplicemente rispettare una condizione.

Il Bonus eroga 15 mila euro a chi decide di trasferirsi in un’isola. Scopriamo quale e come funziona l’agevolazione.

Bonus 15 mila euro
Adobe Stock

L’Italia è una penisola ricca di borghi, città e isole meravigliose. La nostra nazione regala paesaggi unici, una varietà incredibile di territori differenti e di possibilità in cui vivere. L’epoca moderna ha allontanato le persone, però, da alcune zone più remote e considerate meno ospitali a causa del ritardo dell’arrivo della tecnologia e del progresso. Il riferimento è, specialmente, a piccoli ma incantevoli paesini di collina e montagna. Negli ultimi anni, infatti, per ripopolare questi territori sono stati attivati Bonus mensili o una tantum per acquistare, ristrutturare o modernizzare immobili all’interno dei borghi più abbandonati. La famosa iniziativa delle “case a 1 euro” ne è un esempio. Ma ora un nuovo Bonus propone il trasferimento in una delle isole italiane più belle, la Sardegna.

Bonus da 15 mila euro, come funziona

L’incentivo da 15 mila euro verrà erogato a chi acquisterà casa o la ristrutturerà in Sardegna. Un rimborso sulla spesa iniziale che potrebbe rilevarsi fondamentale per realizzare il progetto di cambiare vita o regalarsi un sogno. L’obiettivo dell’iniziativa è  ripopolare le zone rurali dell’isola. A promuovere la campagna il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas. 

Il fondo stanziato per risollevare il tessuto sociale ed economico della regione e dare nuove opportunità ai giovani e alla Sardegna stessa è di 45 milioni di euro. L’importo massimo dell’incentivo è di 15 mila euro e deve servire per coprire il 50% delle spese di acquisto o rinnovo di una casa. Condizione necessaria è che l’immobile si trovi in un Comune con meno di 3 mila abitanti. Si aggiunge, poi, un altro requisito. Il trasferimento della residenza della nuova abitazione per chi viene da fuori.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Altri dettagli della misura

Oltre alla residenza anagrafica in un Comune con meno di 3 mila abitanti, sarà necessario acquistare o rinnovare la casa entro 18 mesi dall’approvazione del Bonus da 15 mila euro. La misura potrà essere richiesta da un solo membro del nucleo familiare e potrà essere sfruttata anche come investimento. Aprire un b&b, ad esempio, potrebbe essere un’ottima idea per chi desidera cambiare la propria vita, ama il mare o la vita tranquilla in una zona dell’entroterra.  Unire utile al dilettevole mentre si salva un territorio a rischio spopolamento.