Elezioni politiche 25 settembre: tutti gli sconti per chi andrà a votare

Il prossimo 25 settembre gli italiani saranno chiamati al voto. Rinnovare il Parlamento ed eleggere un nuovo Governo la missione.

Una tornata elettorale secondo molti assolutamente bizzarra, una campagna elettorale in piena estate. Evento più unico che raro insomma. Comunque la si voglia vedere gli italiani saranno chiamati alle urne il prossimo 25 settembre per rinnovare il Parlamento nella speranza che possa essere dato alla luce un nuovo Governo per il bene del paese.

Elezioni possibili risultati
Foto © AdobeStock

Momento molto delicato per il nostro paese, al momento senza un Governo in carica sostenuto dal Parlamento. La situazione più che scomoda, scaturita dalla caduta dell’ultimo esecutivo guidato da Mario Draghi ha portato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ad indire nuove elezioni politiche per il prossimo 25 settembre. A questo punto gli italiani sperano di poter avere un nuovo Governo, fortemente sostenuto dalle camere che possa finalmente compiere una vera e propria svolta per il paese.

Gli italiani più disamorati che mai dell’intero contesto politico dovranno superare ogni ostacolo derivante dalle proprie posizioni per andare a scegliere il soggetto politico che più rappresenta le proprie idee. Il rischio maggiore, come purtroppo spesso capitato nelle ultime tornate elettorali è legato all’astensionismo. Sfiduciati più che mai dalla crisi e dall’incapacità della politica a prendere in mano seriamente la situazione, i cittadini potrebbero insomma scegliere di disertare le urne.

Per stimolare in qualche modo gli italiani tutti a raggiungere il proprio seggio elettorale è subito partita la campagna delle due aziende di trasporto su rotaia per avvantaggiare i cittadini fuori sede a non mancare al decisivo appuntamento. Sconti più che interessanti insomma per chi vive lontano da casa ma non vuole rinunciare a votare in un momento storico particolarmente delicato per il nostro paese. Ecco tutti i vantaggi offerti ai cittadini.

Elezioni politiche 25 settembre: Trenitalia e Italo lanciano la sfida degli sconti per i viaggiatori

Sconti fino al 70% per chi il prossimo 25 settembre si sposterà verso il proprio luogo di residenza per adempiere al proprio dovere di elettore. Lavoratori e studenti potranno insomma usufruire di un trattamento davvero speciale per il viaggio di andata e ritorno in treno verso la propria sede elettorale. Nello specifico per quel che riguarda Trenitalia gli sconti fino al 70% saranno previsti sul prezzo base per i treni a media e lunga percorrenza nazionale Frecciargento, Frecciarossa, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte e servizio cuccette, o il 60% di sconto sui biglietti per i treni Regionali. Tali offerta saranno applicate esclusivamente su viaggi di andata e ritorno in seconda classe.

Per ricevere lo sconto in questione bisognerà acquistare un titolo di viaggio la cui andata avvenga dal decimo giorno antecedente al giorno stesso di votazioni.  Il ritorno sarà consentito fino alle 24 del decimo giorno successivo. In sintesi non prima del 16 settembre e non oltre il 5 ottobre. I biglietti possono tranquillamente essere acquistati on line attraverso il portale Trenitalia. I viaggiatori dovranno avere con se in caso di controllo, ovviamente, la tessera elettorale. Altrettanto chiaramente per quel che concerne il viaggio di ritorno la tessera elettorale dovrà contenere l’apposita timbratura, prova del voto.

Per quanto riguarda Italo, invece gli sconti arriveranno fino al 60% su viaggi andata e ritorno per biglietti acquistati tra il 16 ed il 25 settembre con tariffe Flex o Economy in ambiente Smart o Comfort. Restano i vincoli legati ai tempi d’acquisto del titolo di viaggio, non prima del 16 settembre e non oltre il 5 ottobre. I biglietti possono anche in questo caso essere acquistati on line dal portale Italo cliccando sull’apposita sezione riguardante lo sconto elezioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

I viaggiatori saranno anche in questo caso tenuti ad esibire durante il viaggio la propria tessera elettorale. Chiaramente sarà necessario esibire l’apposito timbro per quel che riguarda il viaggio di ritorno. Vantaggi abbastanza sostanziosi insomma per chi sceglierà di fare il suo dovere, si spera possano essere davvero tanti, il prossimo 25 settembre.