Il cuscino perfetto esiste: i modelli che permetteranno di dormire tra le braccia di Morfeo

Siamo pronti per conoscere qual è il cuscino perfetto che ci regalerà nottate di sonno profondo. La classifica e i consigli per dire addio all’insonnia.

La qualità del cuscino influisce sul sonno, è scientificamente provato. Cosa aspettate, allora, a conoscere qual è il modello migliore da comprare?

cuscino perfetto
Adobe Stock

Per affrontare una giornata con l’energia giusta occorre regalarsi una notte di sonno profondo. Dormire bene, infatti, regala quella tranquillità psichica che permetterà a tutto il corpo di beneficiarne e non ci saranno più limiti alle proprie possibilità. Purtroppo non tutte le persone hanno la capacità di appoggiare la testa sul cuscino – uno qualsiasi – e addormentarsi. C’è chi ha bisogno di leggere, chi di guardare la televisione e chi non chiude gli occhi prima di bere una bevanda rilassante. In casi estremi si ricorre a farmaci che agevolano il rilassamento e il sonno ma perché non provare, prima di passare a rimedi eccezionali spesso dannosi, a cambiare cuscino? La qualità del guanciale, infatti, influisce sul sonno al pari del materasso.

Il cuscino perfetto, come riconoscerlo

Prima di scegliere il cuscino perfetto occorre ragionare sull’importanza dell’accessorio presente sul nostro letto. In memory foam, in cotone, in piuma, spesso non ci si sofferma molto su una scelta che invece è particolarmente rilevante. Bisogna fare attenzione alle caratteristiche del prodotto che dovranno adattarsi alle propria postura e alle esigenze di ognuno di noi.

Chi è allergico o soggetto ad irritazioni dovrà scegliere un cuscino anallergico e antiacaro. Chi ha problemi di cervicale e mal di schiena dovrà optare per un accessorio anatomico adatto a alla propria postura. Allo stesso tempo è rilevante la posizione in cui si dorme. Un cuscino sottile, ad esempio, non sarà adatto a chi predilige la posizione su un fianco ma a chi dorme a pancia in sotto. Le imbottiture migliori, poi, sono quelle in lattice, con la gomma piuma e memory foam. Le prime due sono anallergiche, l’ultima è adatta a chi deve controllare la posizione posturale.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La classifica dei marchi migliori

Dopo aver capito l’importanza della scelta del cuscino perfetto per passare una notte tra le braccia di Morfeo conosciamo la classifica dei marchi migliori. Al primo posto troviamo Evergreen al costo di 24,99 euro seguito da Baldiflex in vendita a 38,95 euro. Al terzo posto Utopia Bedding al costo di 31,99 euro. Fuori dal podio troviamo Texilhome (16,99 euro), Bed Story (42,99 euro), Umi Essentials (56,99 euro) e Sleepys (33 euro). Chiudono la classifica Highliving a 54,67 euro e Viewstar a 59,99 euro.