Lavorare in Croce Rossa Italiana, ora si può: ecco tutte le posizioni aperte

In questo particolare momento storico ad essere più che mai colpito insieme ad altri contesti è sicuramente il mondo del lavoro.

Ci troviamo in una fase molto particolare, questo certo è abbastanza risaputo. Oggi più che mai insomma in cittadini avrebbero bisogno di certezze, cosa che però al momento non sembra affatto riguardare proprio questi ultimi. La situazione sembra infatti quasi peggiorare di giorno in giorno, con gli aumenti che riguardano ormai con estrema frequenza i generi alimentari, i servizi e quant’altro. In più, netta più che mai arriva anche la sofferenza di un altro settore nevralgico, quello del lavoro.

Bimbo sospetta epatite
Foto © AdobeStock

In questo caso, si può dire che in qualche modo si fosse già abituati. L’occupazione non è certo il fiore all’occhiello del nostro paese. Oggi più che mai però, quell’andamento già di perse molto incerto rischia di diventare assolutamente drammatico. Le condizioni, a ben cercarle ci sono tutte. Per fortuna però, negli ultimi mesi alcune aziende stanno provando in qualche modo a tirare su la situazione, cosi come possiamo leggere praticamente ovunque.

Cosi come anticipato insomma non sono poche le grandi aziende italiane, i grandi enti che al momento cercano nuove soluzioni, nuovo personale insomma per ricoprire particolari mansioni. Nello specifico parliamo di aziende pubbliche e private che provano in qualche modo ad investire in modo del tutto nuovo ampliando le possibilità di lavoro al loro interno e non solo. In alcuni casi, certo, soprattutto nelle collocazioni statali è in atto anche un vero e proprio svecchiamento.

Negli ultimi tempi non è certo passata inosservata la ricerca messa in piedi da Croce Rossa Italiana. L’organizzazione di volontariato con sede a Roma, precisamente in via Ramazzini n. 31 ha messo in piedi una vera e propria selezione con l’intento di offrire lavoro in diverse posizioni all’interno del propria struttura operativa per intenderci. Non solo Croce Rossa ovviamente, cosi come anticipato. Poste Italiane, Ferrovie dello Sato, Pubblica Amministrazione, enti statali e quant’altro, tutti alla ricerca di nuovo personale.

Lavorare in Croce Rossa Italiana, ora si può: come candidarsi alle varie posizioni aperte

Attualmente i volontari attivi in Croce Rossa sono circa 150mila. Per iniziare a collaborare con l’ente sarà necessario superare un esame dopo un breve periodo di formazione. In questa particolare fase, Croce Rossa Italiana ricerca volontari nelle seguenti categorie:

  • Medici;
  • Infermieri;
  • Psicologi;
  • Mediatori Culturali;
  • Caseworker RFL;
  • International Cooperation;
  • Personale dei Centri di Accoglienza e Sorveglianza Sanitaria per Persone Migranti.

Di seguito proponiamo le varie posizioni aperte per le relative selezioni con informazioni tecniche circa le stesse posizioni ricercate:

Officer Procedure ad evidenza pubblica per la sede di Roma. In questo caso cosi come riportato hanno diritto alla candidatura i laureati in discipline giuridico-economiche con almeno tre anni di esperienza professionale nel ruolo oppure chi ha conseguito una laurea magistrale ed un minimo di sette anni di esperienza. Tra le competenze professionali si richiede:

  • conoscenza del dlgs. 50/2016 e ss.mm.ii;
  • conoscenza delle piattaforme ANAC e MEPA;
  • conoscenza software gestionale SAP Business One;
  • pacchetto Office (Excel e Powerpoint).

Le candidature possono essere inviate entro il 22 agosto 2022.

Per il ruolo poo di Operatore Polivalente Servizi Logistici ed emergenza, autista è attiva la ricerca presso la sede di Olbia. In questo caso il bando è rivolto ai possessori di diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado e con un’esperienza professionale di almeno 3 anni documentabile nel ruolo. I requisiti per poter partecipare alla selezione sono:

  • possesso di patenti superiori (C, CE, D, DE);
  • competenze in ambito logistico;
  • conoscenza di tecniche di movimentazione mezzi;
  • competenze di movimentazioni materiali all’interno di contesti e strutture d’emergenza;
  • conoscenza del Servizio Nazionale della Protezione Civile;
  • conoscenza normativa in materia di sicurezza sul lavoro D.Lgs 81/2008;
  • competenza nell’approccio ai sistemi informatici;
  • conoscenza dei software del pacchetto Office;

Anche in questo caso le candidature possono essere inviate entro il 22 agosto 2022.

Si cerca inoltre, sempre a Roma un Coordinatore Programma di tutoraggio servizio civile universale. In questo caso il tutto è rivolto ai laureati in materie umanistiche con 4 anni di esperienza professionale nel ruolo richiesto oppure professionisti con altra Laurea o diploma di scuola secondaria di secondo grado e 7 anni di esperienza. I requisiti per poter partecipare alla candidatura sono:

  • competenza nello svolgimento di percorsi di tutoraggio e orientamento al lavoro;
  • conoscenza del pacchetto Office (Excel in particolare);
  • esperienza pregressa in ambito di Servizio Civile;
  • svolgimento di percorsi di tutoraggio di orientamento al lavoro;

Termine ultimo per inviare la relativa domanda è il 5 settembre 2022.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Altre posizioni aperte possono essere inoltre consultabili direttamene da sito web di Croce Rossa Italiana. Oggi più che mai una possibilità da non sottovalutare per chi ha voglia di scrivere una pagina importante per il proprio avvenire.