Luce e gas, da ottobre raddoppio delle bollette: scenario da incubo

Scenario da incubo quello con cui si rischia di dover fare i conti ad ottobre, quando si prospetta un raddoppio delle bollette di luce e gas. Ecco cosa c’è da aspettarsi.

Stangata in arrivo per molte famiglie italiane che ad ottobre rischiano di dover fare i conti con un possibile raddoppio delle bollette. Ma cosa sta succedendo? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

stangata bollette ottobre
Foto © AdobeStock

Il 2022 si rivela essere uno di quegli anni che molto difficilmente riusciremo a dimenticare. Ancora alle prese, da ormai oltre due anni, con il Covid, ci ritroviamo a dover fare i conti anche con tutta una serie di fattori che hanno un impatto negativo sulle nostre vite, come ad esempio un preoccupante aumento generale dei prezzi, che porta in tanti a non riuscire ad arrivare alla fine del mese. Tra le voci che pesano maggiormente sul nostro bilancio si annoverano senz’ombra di dubbio le bollette di luce e gas.

A tal proposito abbiamo già avuto modo di vedere assieme che vi è un trucco grazie al quale poter risparmiare un bel po’ di soldi e contrastare il caro bollette. Ma non solo, sempre in tale ambito interesserà sapere che giungono pessime notizie per molte famiglie italiane che ad ottobre rischiano di dover fare i conti con un possibile raddoppio delle bollette. Ma cosa sta succedendo? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Luce e gas, da ottobre un probabile raddoppio delle bollette: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, si rischia ad ottobre di dover fare i conti con l’ennesima stangata a causa di un probabile raddoppio delle bollette di luce e gas. Ma cosa sta succedendo? Ebbene, in base a quanto sottolineato dall’Arera attraverso la segnalazione numero 375/2022/I/GAS a Parlamento e Governo in relazione alle criticità legate agli elevati prezzi del gas naturale, si stima che:

“In ragione dell’attuale andamento dei prezzi del mercato all’ingrosso, per il trimestre ottobre – dicembre 2022, è atteso, laddove dovessero mantenersi i livelli delle quotazioni degli ultimi giorni, un ulteriore incremento delle bollette per le famiglie, stimabile oggi di oltre il 100% rispetto al trimestre in corso”.

Anche in presenza di interventi mirati da parte dell’esecutivo, sembra che quest’ultimi non si rivelerebbero sufficienti ad arginare il problema. Una situazione che non può passare di certo inosservata, soprattutto considerando il fatto che sia imprese che famiglie rischiano a partire dal prossimo 1° ottobre di dover fare i conti con una vera e propria stangata.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Questo sia per quanto riguarda le bollette del gas che dell’energia elettrica. Non resta quindi che attendere e vedere quali misure verranno attuate in tale ambito al fine di contrastare il caro bollette e aiutare le famiglie e le imprese italiane a fronteggiare questo scenario da incubo.