Gratta e vinci, “sognavo una casa nuova”: come ha risposto la dea bendata

Una vita tutta nuova, il suo sogno è ormai realizzato. Quello che sognava è avvenuto in pochissimi secondi, all’improvviso.

Il sogno più o meno nascosto di ogni cittadino, trionfare al gioco, arrivare all’improvviso ad essere milionari quasi senza accorgersene. Ci troviamo ad un certo punto della storia con una situazione generale spesso insostenibile che non consente ai cittadini si sperare in altro che non sia una incredibile vincita al gioco. Niente di più vero, niente di più assolutamente reale.

vincita milionaria
adobe

Quello che è successo a questa donna, proprio nel suo paese ha davvero dell’incredibile. Una giornata come le altre, cosi come accade praticamente a tutti, il Gratta e vinci diventa parte integrante dello stesso quotidiano. Un rito, una abitudine, qualcosa che ad un certo punto viene immediatamente dopo, certo non sempre, alla colazione al bar o all’acquisto del giornale o delle sigarette. Pochi secondi in cui si controlla se la fortuna in quel caso è dalla nostra parte.

Ci troviamo di fronte, in alcuni casi in qualcosa che non avevamo nemmeno mai minimamente previsto. Una situazione assolutamente nuova che spesso nemmeno riusciamo a gestire. Vincere di colpo una somma di denaro mediamente alta non è certo cosa di tutti i giorni e probabilmente nemmeno per tutti. Molti i casi in cui dopo la vincita è iniziata la discesa con tutti i soldi sperperati in pochissimo tempo, sembra incredibile ma è assolutamente tutto possibile.

Il sogno stavolta si è avverato per una donna, statunitense che ha dato grazie ad una felice intuizione, alla sua vita una stoccata determinante. Qualcosa di insolito di potrebbe definire, di assolutamente inimmaginabile. Sta di fatto che oggi, la vita della donna, dopo l’acquisto di un Gratta e vinci assolutamente fortunato è del tutto cambiata. Oggi più che mai il domani appare del tutto diverso da ciò che appariva poco tempo prima. Con 1 milione di dollari certo, la sua vita sarà tutt’altra cosa.

Gratta e vinci, il sogno di essere milionari è realizzato: il suo desiderio più grande sarà realizzato

La vicenda che ha riguardato lo stato del Nord Carolina ha fatto subito il giro del paese, una vincita davvero incedibile della quale è stata assoluta protagonista una giovane donna del posto. Kenya Sloan di Shelby ha soltanto 40 anni infatti e negli ultimi giorni grazie ad una incredibile giocata al Gratta e vinci è riuscita a portarsi a casa la bellezza di 1 milione di dollari. La donna, una manager di McDonald’s, potrà ora realizzare il suo grande sogno.

“Volevo comprare una casa da circa 15 anni”, ha detto dichiarato infatti Kenya Sloan, dopo aver scoperto di aver vinto tutti quei soldi in un colpo solo. Il biglietto fortunato del concorso Carolina Jackpot è stato acquistato presso il Curve View Express in West Warren Street a Shelby. “I miei occhi sono diventati davvero grandi”, ha detto Sloan. “Mi sono seduto lì a guardarlo”, questo quanto dichiarato inoltre dalla donna raccontando la sua incredibile esperienza.

Inizialmente la stessa donna era convinta di aver vinto soltanto 20 dollari, poi una volta intuita la dinamica vincente letteralmente non credeva ai suoi occhi. Successivamente poi la vincitrice ha scelto di ricevere un importo forfettario che escluse le tasse federali del caso le metterà in tasca la bellezza di circa 426mila dollari. L’alternativa sarebbe stata quella di ricevere una rendita di 50mila euro per 20 anni.

Il concorso in questione ha debuttato nello stato del Nord Carolina lo scorso giugno con un  taglio da 10 dollari. Cinque premi da un milione di dollari con tre di questi ancora da conquistare. Generalmente la vendita dei biglietti Gratta e vinci è l’occasione per lo stesso ente che gestisce la lotteria di raccogliere circa 2,5 milion al giorno da destinare all’istruzione. Lo stato in questione, inoltre ha fornito una sovvenzione da ben 22,8 milioni di dollari con il denaro raccolto dalla stessa lotteria per la costruzione di scuole proprio li nella contea di Cleveland. La vincita da sogno insomma per la fortunata giocatrice, ed in più un incredibile servizio per la propria contea, il massimo insomma.