L’offerta contro la crisi: il supermarket dove riempi carrello e serbatoio

La crisi ormai ha travolto ogni aspetto del nostro quotidiano, niente può esssere considerato cosi come pochi mesi fa.

Gli ultimi mesi ci stanno mostrando come sia sufficiente davvero poco per avere una soluzione di forte disagio che non sempre su può gestire e superare, di conseguenza, agevolmente. Nella maggior parte dei casi ci troviamo di fronte a situazioni assolutamente imprevedibili. Mai come in questa fase, forse prevedere sarebbe stato davvero impossibile. Immaginare di vivere una tale condizione, pochi mesi fa sarebbe stato impensabile.

Esselunga buoni benzina
Foto © AdobeStock

Il regalo che una nota catena di supermercati a messo a disposizione dei propri clienti è altrettanto incredibile. Qualcosa di poco immaginabile, bisogna diro, allo stesso modo, soltanto pochi mesi fa. Cosi come sappiamo i prezzi di tutti gli articoli vendibili praticamente ovunque sono aumentati. Qualsiasi cosa è aumentata di prezzo, qualsiasi cosa costa di più, è diventata per certi versi maggiormente proibitiva. Gli italiani questo hanno imparato a comprenderlo.

Aumentano i beni di prima necessità e non solo. Aumentano i prodotti per la casa, ogni tipo di cibo, ogni tipo di servizio, aumenta la luce, il gas, pub, pizzeria, ristorante, tutto di tutto insomma. Cos’altro? Uno degli elementi che in qualche modo, si può dire, muova il mondo. I carburanti insomma. Diesel, benzina, gas, metano. Tutto aumenta e solo grazie all’eliminazione momentanea delle accise da parte del Governo i prezzi ora sono in qualche modo calmierati, ma sempre più alti del solito.

Esselunga insomma, proprio questa la catena che ha lanciato la promozione in questione ci mette in qualche modo la faccia e prova in un colpo solo a salvare due diverse posizioni, quella del carrello della spesa e quello del serbatoio dell’auto. L’idea di Esselunga è molto semplice ed interviene nella logica di cui sopra in modo molto semplice, attraverso i buoni carburante, niente di più opportuno insomma da praticare per questi tempi.

L’offerta contro la crisi: Esselunga lancia l’idea dei buoni carburante per i clienti

esselunga cerca lavoratori

L’idea di Esselunga è per la verità molto interessante. Si stimola in un certo senso la vendita di prodotti che generalmente sono venduti di meno, mettendo a disposizione dei clienti dei buoni carburante. Prodotti ai quali generalmente si preferisce evidentemente altro. Un ottimo modo insomma per i clienti, per i cittadini, di ottenere dei buoni che di certo andranno a procurar loro un vantaggio non da poco. Soprattutto poi di questi tempi.

Al supermercato il metodo per ottenere i buoni benzina sarà più immediato, rispetto ad esempio a quei siti web che praticano tramite politiche. Sondaggi per buoni carburante, niente di nuovo insomma. Da Esselunga però il discorso è diverso. Buoni dai 5 euro in su di spesa sull’acquisto di determinati prodotti, in caso di doppio prodotto, scontrino quadruplicato ed ancora più soldi per il vostro carburante. I buoni in questione si possono spendere presso le stazioni di servizio Q8 o Q8easy.

Lo stesso buono sarà stampato sul fondo dello scontrino cosi da essere poi consegnato direttamente alla pompa di benzina. I buoni in questione possono essere utilizzati con uno sconto da applicare, da 5 euro per ogni 25 euro di carburante, non valido per gpl e metano, dettaglio molto importante. Per ottenere i buoni bisogna poi essere in possesso della fidelity card Esselunga. Tali buoni potranno essere utilizzati fino al 21 agosto.

Promozione valida anche per chi acquista presso le profumerie Esserbella. Un totale di almeno 5 euro di spesa per un buon da 1,20. Anche in questo caso, prevedendo una spesa cospicua si potrà ottenere un interessante vantaggio in carburante. Tempo di crisi insomma, i marchi di supermercati studiano ogni mossa per provare a fidelizzare il proprio cliente. Esselunga ci riesce alla grande con una operazione che di certo non sarà presto dimenticata.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo