Pensioni, quando verrà pagato il rimborso 730? La risposta non è scontata

Quando avrà luogo il pagamento del rimborso 730 sulle pensioni nel corso del 2022? Ebbene, la risposta non è scontata.

Come ogni anno, anche nel corso del 2022, si deve presentare la dichiarazione dei redditi 730. Proprio soffermandosi su quest’ultima interesserà sapere che sono in molti a chiedersi quando avrà luogo il pagamento del rimborso 730 sulle pensioni. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

rimborso 730 pensioni
Foto © AdobeStock

Regali ai nipoti, spese mediche, piccole necessità quotidiane e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero tanti i costi con cui dover fare i conti e che ogni giorno finiscono per pesare sulle nostre tasche. Se poi si pensa che molti anziani si ritrovano a vivere con pensioni al di sotto di 1.000 euro al mese, ecco che è facile intuire come per molti risulti purtroppo più difficile rispetto ad altri.

Proprio partendo da un contesto di questo genere, segnato da una grave crisi economica in atto, quindi, non stupisce il fatto che siano in molti a chiedersi quando avrà luogo il pagamento, se aventi diritto, del rimborso 730 sulle pensioni. La risposta, però, bisogna sapere, non è scontata. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pensioni, quando verrà pagato il rimborso 730? Ecco tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, sono in molti a chiedersi quando avrà luogo il pagamento, se aventi diritto, del rimborso 730 sulle pensioni. Ebbene, come già detto la risposta non è scontata. Questo in quanto il relativo accredito, se conguaglio a credito, o addebito, se conguaglio a debito, può avvenire prima o dopo in base al periodo in cui il soggetto interessato ha provveduto a presentare la dichiarazione dei redditi.

Nel caso in cui una persona abbia provveduto ad inviare la propria dichiarazione dei redditi a giugno, ad esempio, il rimborso potrebbe aver avuto già luogo con il cedolino di agosto. Chi, invece, presenta la dichiarazione a luglio si vedrà molto probabilmente accreditare il relativo rimborso a settembre e così via.

Per togliersi ogni dubbio, comunque, il suggerimento è quello di accedere alla sezione “Cedolino della pensione” sul sito ufficiale dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Grazie a questo servizio, infatti, è possibile ottenere maggior informazioni in merito all’importo e alle tempistiche di accredito del credito o trattenuta del debito di imposta, a seconda del conguaglio emerso in fase di dichiarazione dei redditi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base