Conto corrente, il mercato è ricco di proposte: occhio a quella giusta

Al giorno d’oggi aprire un conto corrente è una operazione assolutamente necessaria. Ogni cittadino ormai dovrebbe averne uno.

In questo preciso momento storico non possedere un conto corrente vuol dire letteralmente restare impantanati in un contesto che non garantisce la totale aderenza ad una dimensione, quella attuale per l’appunto che non consente praticamente tali mancanze, per puro senso pratico. Basti pensare al lavoro, all’inserimento vero e proprio nel contesto sociale, pensiamo a come paghiamo oggi, agli strumenti necessari. Qualcosa di assolutamente rilevante insomma.

cointestare un conto corrente
foto adobe

Cosi, come si diceva, possedere un conto corrente, oggi è qualcosa di assolutamente necessario. Attraverso un bancomat, una carta di credito, o anche una prepagata è infatti possibile provvedere ad ogni tipo di pagamento. La convenienza di inviare gratuitamente bonifici bancari, effettuare pagamenti on line oltre allo shopping è una possibilità che non si dovrebbe affatto perdere di vista. Poi, uno dei motivi principali, la possibilità di ricevere l’accredito del proprio stipendio.

Confrontare inoltre le varie offerte presenti sul mercato non è qualcosa di estremamente difficile, anzi, tutt’altro. Ci troviamo di fronte ad un semplice confronto che va tutto nell’interesse dello stesso cittadino. La quota annua di spese, questo è un aspetto fondamentale, cioè quanto ci costa praticamente all’anno lo stesso conto corrente. Inoltre analizzare il numero e la tipologia dei servizi offerti gratuitamente e di quelli invece a pagamento.

L’offerta, insomma, per essere convenite deve contenere tutti i servizi possibili ed immaginabili inclusi in quelle che sono le spese annue, e queste devono risultare quanto più basse possibile. Tutto molto semplice insomma, non resta che addentrarsi nella selva delle offerte proposte offerte dai vari istituti bancari, fisici o virtuali. Al cliente la possibilità di scegliere il prodotto più conveniente in base alle proprie esigenze e chiaramente possibilità.

Contro corrente, il mercato è ricco di proposte: ecco qual’ è l’offerta migliore

Cosi come anticipato insomma, spese di conto che abitualmente si aggirano sui 100 euro l’anno, la possibilità o meno di una carta ad esso abbinata e di conseguenza la serie di operazioni che è possibile effettuare gratuitamente. Sena dimenticare inoltre gli strumenti digitali, l’Internet Banking, la possibilità di eseguire qualsiasi operazione stando comodamente seduti su divano di casa. Anche in questo caso la concorrenza è fittissima.

Un degno dispensatore di consigli per gli utenti che hanno le idee non troppo chiare in merito alla scelta di un conto corrente potrebbe essere “Sostariffe.it”. Proprio il portale inq questione, infatti, suggerisce ai cittadini di controllare se l’Istituto di Credito in questioni offre specifiche opzioni di pagamento quali ad esempio Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay ed altri. La possibilità di ricevere assistenza on line, senza dover ricorrere a continui incontri dal vivo è un’altra interessantissima ipotesi da considerare.

Si dovrà inoltre capire se la banca offrirà assistenza anche online senza la necessità di doversi recare in filiale o perdere tempo al telefono. Infine, altro aspetto da chiarire in merito all’offerta più conveniente da trovare il mercato è quello legato alla possibilità di accedere attraverso lo stesso conto a soluzioni sia di investimento che di credito. Arrivati a questo punto si potrà davvero capire quale possa essere per noi la migliore offerta presente sul web oppure magari andando a sottoscrivere il tutto di persona presso il più vicino sportello bancario.

Il segreto è forse tutto qui, questi gli elementi da prendere in considerazione e da tenere sotto controllo se si vuole davvero trovare il conto corrente adatto a tutte le nostre esigenze. La buona riuscita dell’operazione, è tutta li. In questo caso trovare il conto corrente più vantaggioso presente sul mercato, dipende tutta da quanto si è disposti a guardare, leggere, riflettere prima di prendere l’ultima decisione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base