Monete, attenzione al taglio da 10 lire: con lei in casa siete ricchi

Monete che hanno fatto la storia del nostro paese, senza mezzi termini. Veri e propri reperti di un passato ormai lontano.

Nel corso degli anni sono numerosissime le monete che sono riuscite nell’epica impresa, se cosi si può dire, di resistere al passare dei decenni ed anche di più ed arrivare pimpanti fino ai nostri giorni. Chiaramente non facciamo riferimento esclusivamente a monete di un determinato momento storico ma proviamo ad allargare il campo quanto più possibile. Oggi insomma trovare una simile moneta vuol dire di colpo diventare ricco.

Monete rare
Fonte Adobe Stock

Cosa succede ad una moneta per diventare di colpo la più amata, o magari una tra le più amate dai collezionisti di tutto il mondo? Molto semplice, il mercato dei collezionisti, il contesto intorno allo stesso esemplare fanno in modo che questi venga legittimato o meno in base a quella che è la sua storia, a quelli che sono i suoi tratti, il suo significato insomma. Il ruolo di una specifica moneta nel corso degli anni, nel percorso storico suo e del paese che l’ha di fatto coniata.

Quali sono insomma queste caratteristiche che possono incidere al punto da proiettare un dato esemplare tra la schiera delle monete più ricercate degli ultimi tempi dai collezionisti di tutto il mondo. Come prima cosa, cosi come anticipato bisogna considerare il contesto storico. L’anno di conio insomma, l’immagine rappresentata e se questa si rifà alla celebrazione di un personaggio storico o alla celebrazione di un evento. In ultimo poi, la possibile presenza di errori di conio, difetti insomma che possono far schizzare il valore dell’esemplare stesso.

A questo punto insomma possiamo comprendere al meglio quali sono i tratti che spingono, che possono spingere anzi una determinata moneta in qualche modo verso la gloria. Il mercato poi fa tutto il resto. Oggi inoltre il web partecipa al processo complessivo fornendo sempre più piattaforme utili a reperire informazioni di ogni genere per gli appassionati di tutto il mondo. Non solo informazioni ma anche concrete possibilità di acquistare esemplari, all’asta o direttamente presso lo specifico venditore.

Monete, attenzione al taglio da 10 lire: ecco quanto può valere il pezzo più ricercato

10 lire 1850

Tra le monete maggiormente ricercate dai collezionisti troviamo quelle dal taglio di 10 lire, monete che hanno letteralmente fatto la storia del nostro paese ed in qualche modo della numismatica a cominciare dalla fine dell’ottocento. Di quegli anni infatti uno degli esemplari più pregiati dell’intera collezione della vecchia lira. Proprio di metà, fine ottocento è il pezzo che si diceva tra i più pregiati della vecchia lira, parliamo della 10 lire con Vittorio Emanuele II Re di Sardegna.

La particolare moneta, descritta per l’occasione fu coniata in oro tra il 1850 ed il 1860. In condizioni eccellenti di conservazione tale esemplare può arrivare a valere circa 17mila euro. Chiaramente non è questo l’unico esemplare di valore andando a scavare tra i tagli da 10 della vecchia lira. Nel secondo dopoguerra troviamo infatti la 10 lire denominata olivo poi sostituita dalla versione denominata spiga, il tutto in riferimento alle immagini riprodotte su una delle facciate della stessa moneta. Nel caso specifico il valore dell’esemplare in ottime condizioni di conservazione può arrivare a circa 3500 euro.

Ritrovarsi tra le mani una simile moneta è una esperienza che tutti vorrebbero vivere, ma in questo caso come ci si muove? Come si fa insomma a vendere una simile moneta? La risposta è semplice, il web, è quella in qualche modo la strada. Piattaforme come Ebay o Etsy offrono ai potenziali venditori una serie di incredibili vantaggi e poi parliamo dei siti web di shopping on line più famosi ed utilizzati al mondo, anche e soprattutto dai collezionisti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Altro passo importante potrebbe essere quello di richiedere la consulenza di un esperto del settore. In tal modo ci si ritroverebbe con una attenta ed equa valutazione dell’esemplare eventualmente ritrovato. Pezzi di storia insomma, che potrebbero da un giorno all’altro arricchire chiunque.