Inps, i pagamenti dal 19 luglio a fine mese: le date da segnare sul calendario

Attenti ai pagamenti che verranno erogati dall’Inps a partire dal 19 luglio fino alla fine del mese in corso. Ecco di quali si tratta e le date da segnare sul calendario.

In molti sono in attesa di alcuni pagamenti da parte dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale che verranno erogati proprio entro la fine del mese in corso. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

pagamenti inps luglio
Foto © AdobeStock

A partire dall’alimentazione fino ad arrivare ai prodotti per la pulizia della casa, sono tante le spese con cui dover fare i conti e che hanno un peso non indifferente sulle nostre tasche. Non tutti, però, anche a causa del preoccupante aumento generale dei prezzi, riescono a sostenere i vari costi, tanto da non riuscire il più delle volte ad arrivare alla fine del mese.

In tale ambito, pertanto, a rivestire un ruolo importante  sono i vari aiuti economici erogati dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Proprio soffermandosi su quest’ultimi, in effetti, sono in molti ad essere in attesa di alcune prestazione che verranno pagate proprio entro la fine del mese in corso. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Inps, i pagamenti dal 19 luglio a fine mese, le date da segnare sul calendario: cosa c’è da sapere

Come già detto sono in molti ad essere in attesa di alcune prestazione che verranno pagate dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale nel corso del mese di luglio. Ma di quali si tratta? Ebbene, soffermandosi sul periodo che va dal 19 luglio fino alla fine del mese in corso, le date da segnare sono le seguenti:

  • Pensione e reddito di cittadinanza. I pagamenti per i nuovi beneficiari hanno avuto luogo a partire dallo scorso 15 luglio. Coloro che già percepivano tali misure, invece, dovranno attendere il giorno 27 del mese in corso
  • Assegno unico e universale per figli a carico. I pagamenti dell’assegno unico sono partiti lo scorso 13 luglio, con l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale che procederà entro la fine del mese in corso a concludere tale operazione, compresa l’erogazione di arretrati. Per quanto concerne i titolari del Reddito di cittadinanza, inoltre, l’assegno Unico dovrebbe essere pagato con la ricarica del 27 luglio.
  • Naspi. Non è possibile stabilire una data a priori, in quanto non tutti i percettori di tale misura ottengono il pagamento lo stesso giorno. Entrando nei dettagli, comunque, le erogazioni dovrebbero essere già partite lo scorso 14 luglio.

Tanti e diversi, quindi, sono i pagamenti che l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale provvederà ad erogare nei prossimi giorni. In caso di dubbio, comunque, si consiglia consultare la propria area privata sul sito dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale in modo tale da sapere quando avranno luogo i vari pagamenti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base