Maneskin, quanti soldi guadagna la band che ha conquistato il mondo: la cifra è da capogiro

Quanto hanno incassato i Maneskin dopo l’eclatante successo dell’ultimo anno? Le cifre sono da capogiro, degne di un sogno.

La curiosità ci spinge a sapere quanti soldi hanno guadagnato i Maneskin nel 2021. La giovane rock band ha entusiasmato il mondo, quali sono i proventi?

Maneskin soldi
Adobe Stock

Abbiamo imparato a conoscere Damiano, Victoria, Ethan e Thomas sul palco di X Factor. Li abbiamo visti trionfare a Sanremo con un brano che ha scosso l’Ariston ed emozionare il mondo all’Eurovision. In un anno il successo raggiunto dai Maneskin avrebbe fatto girare la testa a chiunque ma i quattro musicisti sono rimasti con i piedi per terra e la testa nel rock pronti a viaggiare da un continente e l’altro per regalare una poesia moderna e anticonformista.

La band ha già iniziato il tour 2022/2023 con le prossime tappe italiane di Roma il 9 luglio 2022 e Lignano Sabbiadoro domani, 23 giugno. L’estate li vedrà spostarsi tra Belgio, Norvegia, Francia, Spagna, Turchia e Regno Unito per poi volare in America fino al mese di dicembre e ritornare in Europa con altre tappe mozzafiato fino alla conclusione del tour il 19 maggio 2023 a Tallin, in Estonia.

Maneskin, i guadagni della band

Nel 2021 il fatturato della band ha raggiunto i 2 milioni di euro con la società di produzione Maneskin Empire. Un aumento spropositato rispetto al 2020, quando il fatturato si attestava intorno ai 20 mila euro. Considerando l’utile di circa 210 mila euro è possibile stimare un saldo nel conto corrente intorno ai 3,5 milioni di euro.

La parte più rilevante dell’importo è stata ottenuta con la vittoria al Festival di Sanremo e quella all’Eurovision. Si aggiungono, poi, i proventi dei 4 miliardi di streaming su varie piattaforme digitali. Come non citare, poi, i sei dischi di diamante, i 113 dischi di platino, i 34 dischi d’oro e le oltre 40 milioni di copie vendute.

Chi gestisce il cospicuo patrimonio

Raggiungere il successo ha significato per i Maneskin realizzare un sogno dopo anni di gavetta che sono, ora, ampiamente ricompensati. I milioni sono fioccati in un solo anno e per gestire il cospicuo patrimonio sono stati chiamati diversi manager. C’è anche il papà di Vittoria, però, a controllare i conti. Alessandro De Angelis si occupa dei dividendi oltre che del sito ufficiale maneskin.it e della società Maneskin Empire di cui i quattro ragazzi sono proprietari nella percentuale del 25% a testa.

Se la cifra raggiunta nel 2022 è da capogiro si può solo ipotizzare cosa riserverà il futuro alla strepitosa band rock che ha conquistato il mondo.