I modelli di auto più coinvolti in incidenti: una classifica da togliere il fiato

Gli americani hanno stilato una classifica dei modelli di auto più pericolosi sulle strade basandosi sul numero di incidenti in cui sono stati coinvolti.

Mettersi alla guida di un’auto sicura, per raggiungere l’obiettivo conosciamo il podio delle tre macchine considerate “letali” da uno studio americano.

modelli di auto pericolosi
Adobe Stock

L’Insurance Institute of Highway Safety è l’ente nazionale americano che ha condotto uno studio al fine di identificare i tre modelli di auto più pericolosi sulle strade. L’indagine non tiene conto di tutte le variabili che descrivono accuratamente un sinistro – ricordiamo di fare attenzione ai falsi incidenti che mirano solamente ai soldi – ma fornisce comunque un’indicazione della pericolosità di alcuni veicoli. Per poter essere completo lo studio avrebbe dovuto riportare se l’auto considerata è stata la causa del sinistro e se la colpa è umana oppure meccanica, invece tiene unicamente conto del numero di incidenti in cui la vettura è stata coinvolta. Inoltre il podio della classifica è occupato da modelli in produzione per tanti anni e acquistati da un numero altissimo di automobilisti. Statisticamente, dunque, è scontata la correlazione tra un maggior numero di esemplari in circolazione e un numero più elevato di sinistri stradali. Fatte le dovute premesse, scopriamo quali sono i tre modelli di auto più coinvolti in incidenti.

I modelli di auto più pericolosi, ecco la classifica

La sicurezza sulle strade è fondamentale per tutelare sé stessi, i passeggeri e le altre persone in circolazione. Mettersi alla guida di un’auto affidabile è priorità per tante persone che vanno oltre il design e gli option confortevoli. Naturalmente i parametri da considerare per poter valutare la sicurezza di un veicolo sono numerosi e non basta conoscere il numero di incidenti in cui un modello è stato coinvolto per sancirne l’affidabilità. Detto questo, lo studio americano si è concentrato proprio su questa variabile riportando come “auto più letale” la Ford Fiesta. Si tratta di 141 incidenti mortali su un milione ma contestualizzando i dati si comprenderà facilmente il risultato dell’indagine. Il modello a quattro porte viene venduto dal 1976 in ogni parte del mondo – tranne Cina e Taiwan – fattore che riduce notevolmente l’importanza della scoperta dell’istituto americano.

Secondo e terzo posto per…

Il secondo posto della classifica dei modelli di auto più pericolosi troviamo la Hyundai Accent, una vettura coreana di piccole dimensioni sul mercato dal 1995 che è stata coinvolta in 116 incidenti mortali su un milione. In Europa questo particolare modello non è molto diffuso forse proprio perché meno affidabile e sicuro rispetto agli standard europei mentre altri modelli Hyundai sono apprezzati anche nel nostro continente.

Concludiamo con un terzo posto insospettabile, la Chevrolet Sonic ossia un veicolo low cost molto venduto in America ma non come i modelli precedenti. Secondo lo studio l’auto è stata coinvolta in 98 incidenti mortali su un milione.