Pensione minima, aumento fino a mille euro per tutti? Facciamo chiarezza

L’importo della pensione minima verrà davvero aumentato fino a mille euro per tutti? Facciamo chiarezza.

Spesso al centro dell’attenzione per via degli importi considerati particolarmente bassi, sono in molti a chiedere un aumento della pensione minima a mille euro. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

pensione mille euro
Foto © AdobeStock

Cibo, abbigliamento, bollette delle utenze domestiche, regali ai nipoti e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero molte le circostanze in cui ci viene chiesto di sborsare del denaro. Una chiara dimostrazione di come a rivestire un ruolo particolarmente importante siano il lavoro prima e la pensione poi, in quanto ci permettono di avere i soldi grazie a cui poter pagare i vari beni e servizi di nostro gradimento.

Non sempre però le cose vanno come sperato, con molti che riscontrano delle serie difficoltà nel riuscire ad arrivare alla fine del mese. Lo sanno bene, purtroppo, molti anziani che si ritrovano a vivere con pensioni al di sotto di mille euro al mese. Un vero e proprio incubo, con tanti che chiedono pertanto un aumento dell’importo della pensione minima. Entriamo nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pensione minima, aumento fino a mille euro per tutti? Ecco tutto quello che c’è da sapere

Come già detto l’importo delle pensioni finisce spesso al centro delle critiche in quanto considerato particolarmente basso. Proprio partendo da questo elemento nasce la proposta di aumentare l’importo della pensione minima in modo tale da garantire un sostegno economico a milioni di pensionati che si ritrovano costretti a vivere con meno di mille euro al mese.

Ad avanzare tale proposta, così come riportato su Informazione Oggi, è Antonello Patta, responsabile nazionale del lavoro del Partito della Rifondazione Comunista/Sinistra Europea. Entrando nei dettagli Patta ha voluto porre l’attenzione sugli importi sia degli stipendi e delle pensioni, sottolineando come nella maggior parte dei casi si rivelino essere particolarmente bassi.

Per questo, come già detto, Patta suggerisce di aumentare i salari imponendo il minimo di dieci euro all’ora netti e un importo della pensione minima pari a mille euro. Al momento, però, è bene sottolineare, si tratta solo di una proposta e nulla è stato deciso in tal senso.

Non resta quindi che attendere e vedere se il governo deciderà effettivamente di attuare delle misure grazie alle quali poter aumentare l’importo del salario minimo così come della pensione minima.