Superenalotto, toccato il cielo con un dito: festeggia una città rovente

Il Superenalotto, oggi è praticamente il massimo per qualsiasi giocatore italiano. IL gioco del momento senza alcun dubbio.

Situazioni che all’improvviso riescono a catalizzare senza alcun preavviso l’attenzione di milioni e milioni di giocatori che prima di quel momento mai forse avrebbero immaginato di ritrovarsi tanto legati a quei sei numeri potenzialmente vincenti. Una situazione inimmaginabile qualche mese fa che ora vede concretizzarsi l’assurdo. Un nuovo record per quel che riguarda il jackpot.

Il “6” del Superenalotto ancora una volta non si è mostrato, non ha brillato cosi come da molti mesi ormai si attende. Il jackpot è di quelli quasi imbarazzanti, 216,5 milioni di euro. Una cifra mai assegnata prima in Italia, un numero troppo grande per essere letto. Ci troviamo di fronte ad un record assoluto che giorno dopo giorno è capace di mettere sempre più in apprensione la platea di giocatori italiani. L’attesa è di quelle che tolgono il fiato.

Il “6” insomma ancora una volta non ha mostrato il suo volto lasciando intatta la condizione ancora una volta dominante con la massima vincita lontana dalle cronache nazionali ormai dallo maggio 2021. L’ultima estrazione vincente vide premiato il comune di Montappone, nelle Marche. In quell’occasione al fortunato vincitore o fortunata vincitrice andarono la bellezza di 156 milioni di euro. Una cifra davvero incredibile che però oggi ha poco a che vedere con i 216 milioni concessi dal jackpot.

Superenalotto, l’attesa è per il “6” ma si trionfa con un “5+1”: il bottino è da mezzo milione

Il jackpot cosi come annunciato ormai non tiene più conto di alcuna regola. La cifra è spropositata, fuori da ogni logica immaginazione. Stracciato ormai anche il record italiano di vincita al gioco, 209 milioni di euro nel 2019 a Lodi. Da allora sembrava che quel record potesse resistere chissà quanto ed invece ci sono voluti mesi e mesi di estrazioni prima di vederlo superato. Oggi è il sogno di tutta la popolazione italiana e non solo.

La vincita del giorno è stata realizzata a Barletta, in Puglia. Un “5+1” letteralmente da sogno del valore di 480.505,82 euro. Si è vinto con una giocata effettuata presso la Tabaccheria Riefolo in via Consalvo da Cordova 11. La schedina vincente è di quelle “Gioco da tastiera”. Si vince inoltre con i due  “5” da 77.620,17 euro . Uno di questi a Napoli, realizzato presso la ricevitoria n. 111 in via Marchese di Campodisola 22. L’atro invece è stato realizzato a Mirabella Imbaccari (CT) presso l’Edicola Gona in via Curiel 17. Una schedina a cinque pannelli in entrambi i casi. Si vince inoltre con tre “4 stella” dal valore di 28.111 euro ciascuno.

Di seguito il totale delle vincite per l’ultimo concorso del Superenalotto:

PremioValore in Euro (€)Vincitori
6 punti  215.989.395,96 €  0
5 punti + Jolly  480.505,82 €  1
5 punti  77.620,17 €  2
4 punti  281,11 €  571
3 punti  25,31 €  18.896
2 punti  5,07 €  291.506

Si vince al Superenalotto insomma e si vince anche bene. Le ultime informazioni ci dicono di veri e propri trionfi. Certo non si tratterà del “6” da svariati milioni di euro ma ad ogni modo parliamo di cifre importanti di quelle che insomma la vita possono cambiarla sicuramente. Anche il solo fatto di avere a disposizione una somma di denaro per tempi magari meno felici è qualcosa si assolutamente rassicurante. Si vince insomma e si vince anche bene nell’attesa che qualcuno provi ad indovinare i sei numeri vincenti ed allora, nel vero senso della parola sarà festa grande.