Lotto, vincita sensazionale: con tre giocate da sogno tocca il cielo con un dito

Una vincita sensazionale di quelle che di certo non passano inosservate. Il Lotto regala la sua ennesima soddisfazione.

Una affermazioni di quelle che lasciano del tutto a bocca aperta. Il protagonista della vicenda non si è fatto alcuno scrupolo di mostrare tutta la sua incredibile fortuna andando ad imbeccare tre diverse giocate. Una vincita effettivamente da sogno che non ha tenuto alcun conto forse dell’unicità del momento fortunato del protagonista in questione.

In provincia di Napoli, per la precisione a Pozzuoli, l’ennesima incredibile vincita al Lotto degli ultimi tempi. E’ successo lo scorso 31 maggio con una giocata davvero da sogno. 97mila euro conquistati con tre diverse giocate, un numero d’alta scuola si potrebbe dire, una fortuna di certo non comune. Tre ambi ed un terno, per una giocata che ha lasciato tutti di stucco. Non è stata l’unica vincita della giornata questo è poco ma sicuro.

Un altro giocatore ha infatti centrato lo stesso incredibile numero di vincite per una somma di denaro però più bassa, circa 12 mila euro. Il primo terno fortunato, quello di Pozzuoli da 97mila euro complessivi insieme agli ambi è il seguente: 7-21-23. L’altra giocata da sogno è stata invece effettuata a Bassiano in provincia di Latina. In quel caso il premio è arrivato a superare appena i 50mila euro con sei ambi, quattro terni e una quaterna con opzione LottoPiù sulla ruota di Roma.

Lotto, vincita sensazionale: tutte le altre vincite dell’ultima estrazione

Si vince e non poco anche a Roma dove sono state centrate ben quattro giocate vincenti. La prima da 32.500 euro con tre ambi ed un terno sulla ruota della città, la seconda invece con tre ambi ed un terno sulla ruota di Cagliari per una vincita di poco superiore ai 13mila euro. Inoltre sempre tre ambi ed un terno hanno portato alla conquista di 10.500 euro sempre sulla ruota di Cagliari. Altre vincite assolutamente convincenti arrivano da altre parti d’Italia.

A San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, un premio niente male grazie sempre a tre ambi ed un terno. Premio da 25mila euro. Quattro terni ed una quaterna poi a Monteroni di Lecce con una vincita pari a 21.660 euro. In totale, nel corso dell’ultima giornata di estrazioni sono stati distribuiti ben 10.4 milioni di euro, che dall’inizio dell’anno diventano ben 446 milioni, davvero niente male insomma. Una giornata davvero da incorniciare per il numero incredibile di vincite insomma e per la qualità delle stesse.

Occhi puntati anche sul Superenalotto con il jackpot record che non ammette alcun atteggiamento rinunciatario. Tutti dovrebbero provare a portare a casa l’incredibile cifra che ha ormai abbondantemente superato i 210 milioni. Troppo lontana l’ultima vittoria risalente al maggio 2021. Si vinse a Montappone nelle Marce e si vinsero in quel caso 156 milioni di euro. Vincite eccezionali che dimostrano anche quanto i cittadini ripongano in effetti nel gioco in momenti di tale incertezza e drammaticità. Situazioni spesso al limite risolte da una giocata. Vite del tutto rivoluzionate grazie alla giocata da sogno, quella che arriva una volta sola per i più fortunati, si, solo per loro.