Crema solare, mai al mare senza ma attenti all’ossibenzone! I marchi da scegliere

La crema solare non deve mancare nella borsa per il mare ma attenzione a compiere la giusta scelta! Scopriamo i migliori marchi senza ossibenzone.

La scelta della crema solare da acquistare deve essere oculata per non mettere in pericolo la propria pelle. Ecco quali sono i prodotti maggiormente consigliati dai dermatologi.

crema solare
Adobe Stock

I raggi solari sono dannosi per una pelle inadeguatamente protetta. Volersi abbronzare va bene ma senza mai abbassare la guardia per evitare macchie, malattie, rossori, e invecchiamento precoce delle zone del corpo esposte ai raggi UV. Soprattutto chi ha un colore di pelle molto chiaro deve spalmare la giusta protezione così come i bambini devono essere opportunamente tutelati con la giusta crema solare. Sul mercato si trova un’ampia varietà di prodotti dal costi differenti e dalla diversa qualità. Occorre prestare particolare attenzione ai filtri utilizzati per impedire il passaggio dei raggi UV nella pelle. Nello specifico, prima dell’acquisto è opportuno controllare la presenza di filtri chimici oppure minerali.

Crema solare, attenzione all’ossibenzone

Molte creme solari contengono filtri chimici con ossibenzone. Parliamo di filtri tossici e di una sostanza che può provocare problemi di salute all’uomo. L’ossibenzone, infatti, riesce ad impedire il passaggio dei raggi UV ma contemporaneamente può causare danni a livello endocrino e creare reazioni avverse sulla pelle come, ad esempio, eruzioni cutanee, prurito e fastidiose irritazioni. 

Il filtro chimico, infatti, riesce a penetrare nel flusso del sangue dopo essere stato assorbito dalla pelle. Di conseguenza è facile capire come sia consigliabile scegliere una crema solare con filtro minerale che contiene, dunque, zinco oppure biossido di titanio. Scopriamo quali sono le creme migliori da questo punto di vista per passare un’estate al sole proteggendo realmente la propria pelle ma anche l’intero organismo.

I migliori prodotti sul mercato con filtri minerali

I risultati dei test hanno inserito al primo posto la Crema Solare naturale SPF 50 del marchio Naturae con protezione molto alta e utilizzabile anche per i bambini. Ottimo risultato anche per il marchio La Saponaria adatta per le pelli sensibili e per i più piccoli. Non contiene profumo e i filtri sono 100% naturali.

Stesse caratteristiche per il brand Fitocose con il latte solare alla carota capace di tutelare le pelli più delicate. E’ un’emulsione leggermente colorata che rende la pelle meno bianca per mascherare l’effetto latteo dovuto alle polveri inorganiche utilizzate come protezione dai raggi solari. Consigliato, infine, il latte solare del marchio Omia con un filtro minerale in grado di tutelare la pelle efficacemente.

Per capire se la crema utilizzata fino ad ora contiene filtri chimici o minerali basta leggere l’International Nomenclature of Cosmetic Ingredients presente sulla confezione e controllare gli ingredienti presenti nel prodotto.