Fotovoltaico eolico e rinnovabili, fra poco obbligatori: tutti gli aiuti per acquistare il futuro

Buone notizie in arrivo per chi vuole installare un impianto fotovoltaico, eolico e utilizzare fonti di energia rinnovabili. È possibile, infatti, beneficiare di diverse agevolazioni.

Diverse le agevolazioni messe in campo dal governo al fine di favorire l‘installazione di un impianto fotovoltaico, eolico ed energia rinnovabile. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

pannelli solari agevolazioni
Foto © AdobeStock

A partire dal Covid fino ad arrivare all’aumento generale dei prezzi con rincari fino al 43%, sono tanti purtroppo i fattori che continuano ad avere un peso non indifferente sull’economia in generale e sulle nostre tasche in particolare. Sempre più persone riscontrano delle serie difficoltà a fronteggiare le varie spese, tanto di spingere in molti a voler trovare una soluzione attraverso cui porre rimedio a tale situazione problematica.

Tra le questioni che destano particolare preoccupazioni si annovera senz’ombra di dubbio il caro bollette. Proprio in tale ambito, pertanto, interesserà sapere che diverse sono le agevolazioni messe in campo dall’esecutivo al fine di favorire l‘installazione di un impianto fotovoltaico, eolico ed energia rinnovabile. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Fotovoltaico, eolico e rinnovabili, occhio alle agevolazioni: in cosa consistono

Abbiamo già detto che giungono buone notizie per chi vuole installare un impianto fotovoltaico, eolico e utilizzare fonti di energia rinnovabili. In questi casi, infatti, è possibile beneficiare di diverse agevolazioni. Ma di quali si tratta? Ebbene, a tal proposito interesserà sapere che l’acquisto di pannelli fotovoltaici rientra nel bonus ristrutturazioni.

Entrando nei dettagli interesserà sapere che possono beneficiare di tale agevolazione i titolari di diritti reali o personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che effettuano le relative spese.

Ma non solo, la recente normativa intende incentivare anche la produzione di energia tramite impianti eolici on-shore, solari fotovoltaici, idroelettrici e a gas residuati dei processi di depurazione. Tra le principali agevolazioni in tal senso, si annoverano le semplificazioni per l’installazione di impianti a fonti rinnovabili.

Entrando nei dettagli, infatti,  l’installazione di impianti solari fotovoltaici e termici sugli edifici viene considerata manutenzione ordinaria. Ne consegue, quindi, che per compiere tale operazione non occorrono più permessi, autorizzazioni o altri titoli. Dal punto di vista pratico, è sufficiente utilizzare il Modello unico per impianti di potenza superiore a 50 kW fino a 200 kW.