AAA Cameriere cercasi, la scadenza è a breve: dove inviare il cv

Occasione a Roma per un lavoro stagionale come cameriere ai piani. Annuncio sul sito della Regione Lazio: ecco come candidarsi.

Estate: tempo di mare, di sole e anche di lavori stagionali. Per qualcuno una manna del cielo vista la situazione economica attuale. Col problema non secondario di una durata limitata nel tempo.

Cameriere assunzioni
Foto © AdobeStock

Un buon compromesso sarebbe iniziare un lavoro in estate e riuscire a conservarlo almeno per un anno, piuttosto che per una sola stagione. Qualcosa che, con un po’ di buona volontà da parte di chi assume e un inquadramento coerente alle leggi che regolano il mercato del lavoro, forse potrebbe avvenire. Specie per quel che riguarda il settore del turismo, uno dei più vessati dalla frenata pandemica e, viste anche le temperature favorevoli, quello più atteso nelle prossime settimane, già in questi giorni di piena primavera. L’auspicio di un’estate da trascorrere in tranquillità e senza le limitazioni degli anni passati fa pendant con la necessità che questo avvenga.

Quella del 2022 è la prima stagione estiva effettivamente collocabile nel dopo-pandemia (al netto della situazione sanitaria chiaramente). E, per questo, sarà forse il primo vero test per capire se la ripresa potrà avvenire in tempi ragionevoli oppure richiederà qualche altro step. La speranza è che anche sul piano lavorativo si possa tornare a ragionare con ottimismo. Per il momento, considerando che il turismo non muove solo il mercato dei viaggi ma anche un notevole indotto, fra strutture ricettive, ristorative ed esercizi commerciali vari, qualcosa inizia a muoversi ai piani alti. Degli alberghi naturalmente.

Cameriere ai piani, richieste da Roma: dove mandare il cv

Per la stagione in arrivo, alcuni dei principali hotel di Roma hanno messo l’annuncio: ricerca urgente di cameriere ai piani. Un’occasione, considerando che a muovere il mercato sono zone della Capitale come l’area di Parco dei Medici, a tiro dell’aeroporto e con alcune delle strutture ricettive più gettonate dai turisti in entrata nella Città Eterna. Venti posti in questo particolare quadrante capitolino, con annunci lanciati addirittura sul sito ufficiale della Regione Lazio. Il comunicato, per la precisione, è a firma del Centro per l’Impiego di Ostia, che richiede cameriere ai piani con requisito preferenziale del diploma superiore e di esperienze pregresse nella medesima mansione. Altro requisito interessante e non scontato, l’essere percettori del Reddito di Cittadinanza.

Considerando che l’annuncio arriva da un centro per l’impiego, il filo diretto richiesto per il nuovo RdC sembra aver funzionato. Almeno sul piano teorico. Detto questo, i compiti saranno quelli “classici” della mansione: riassetto delle stanze, ricambio della biancheria e dei kit igienici. Sì, c’è anche il contratto: tempo determinato e parziale, con durata per appena tre mesi. La paga sarà ripartita su 20 ore settimanali per un totale di 8,01 euro l’ora. Sarà lo stesso Centro per l’Impiego di Ostia a occuparsi di selezioni e assunzioni. Occhio all’orario di invio delle domande: in caso di richieste massicce, si darà priorità, a parità di requisiti, alla data e all’ora di ricezione. Per le candidature visitare il sito della Pisana al link https://www.regione.lazio.it/cittadini/lavoro/offerte-di-lavoro/2250.