Postepay, ricevere fino a 300 euro al mese è possibile: la soluzione che non ti aspetti

Buone notizie per molti titolari Postepay che potranno ottenere fino a 300 euro al mese. Ecco come fare e chi ne ha diritto.

I soldi si rivelano essere utili in diverse circostanze e per questo motivo interesserà sapere che grazie a Postepay è possibile ricevere fino a 300 euro al mese. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

300 euro postepay
Foto © AdobeStock

Cibo, vestiti, istruzione, biglietti per il treno o il pullman e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero tante le volte in cui ci viene chiesto di mettere mano al portafoglio, pur di acquistare i diversi beni e servizi di nostro gradimento. Una chiara dimostrazione di come il denaro si riveli essere utile in diverse circostanze.

Proprio in tale ambito, pertanto, interesserà sapere che giungono buone notizie per molti titolari di carta Postepay che potranno ottenere fino a 300 euro al mese. Ma come fare e soprattutto chi ne ha diritto? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Postepay, ricevere fino a 300 euro al mese è possibile: tutto quello che c’è da sapere

Abbiamo già visto come sia importante stare attenti alla Postepay, in quanto in questi orari non funziona. Ebbene, sempre soffermandosi su questo strumento di pagamento, interesserà sapere che giungono buone notizie per molti titolari che potranno ricevere fino a 300 euro al mese. Ma come è possibile e soprattutto come fare?

Entrando nei dettagli questo è possibile grazie al programma Cashback d Poste Italiane. Come si evince proprio dal sito di Poste Italiane, infatti: “Fino al 31 maggio 2022 con Postepay Cashback ricevi 1 euro di cashback per ogni transazione con Codice Postepay di almeno 10 euro nei punti vendita aderenti all’iniziativa, per un massimo di 10 euro giornalieri“, ovvero 300 euro mensili.

Per poter aderire al programma bisogna innanzitutto scaricare l’applicazione Postepay e associare all’account le proprie carte di debito Postepay o le prepagate. Grazie a questa applicazione si deve poi inquadrare il QR Code che si trova esposto negli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa e inserire, ove richiesto, l’importo da pagare.

Al fine di ricevere 1 euro di cashback per ogni transazione, infatti, bisogna provvedere ad effettuare la relativa autorizzazione grazie all’’app di Postepay. “Gli esercizi commerciali dove utilizzare Codice Postepay aumentano ogni giorno – si legge sempre nel sito di Poste Italiane – Torna spesso in App Postepay e scoprili nella mappa nella sezione «Vicino a te»”.