Assicurazione auto: i metodi efficaci per risparmiare realmente

In che modo è possibile risparmiare davvero sull’assicurazione auto che ogni anno comporta una spesa ingente per gli italiani

A rendere la situazione più complicata è l’aumento dei costi dei carburanti che hanno comportato anche un rincaro delle polizze assicurative.

Assicurazione auto
Fonte Adobe Stock

Il periodo non è propriamente dei migliori per gli automobilisti. Oltre a dover fare i conti con il caro carburante dovuto al protrarsi del conflitto tra Russia e Ucraina, chi possiede un veicolo deve anche badare agli aumenti delle polizze assicurative. 

Secondo l’Osservatorio di Facile.it noto portale di comparazioni delle RC Auto lo scorso febbraio c’è stato un incremento del 4,9% toccando i 447,91 euro. Un campanello d’allarme che però non lascia spiragli sul futuro. Ad oggi non è possibile capire se si sia trattato di un caso isolato o di un trend che potrebbe protrarsi nei prossimi mesi.

Assicurazione auto: i metodi efficaci per risparmiare

In virtù di ciò è bene correre ai ripari in modo da evitare esborsi troppo ingenti nei prossimi mesi. A tal proposito Facile.it suggerisce delle dritte di cui tener conto per poter contenere i costi delle assicurazioni auto. 

Il primo passaggio da tenere a mente è la comparazione tra le varie offerte sul mercato. Infatti bisogna tener conto sia dei prezzi che delle proprie necessità prima di effettuare la scelta finale.

Importanti sono anche le coperture aggiuntive come il furto o la Rc familiare. Quest’ultima in particolare può fare la differenza visto che consente di ereditare la classe di merito da un congiunto convivente e non solo da auto ad auto e da moto a moto. Quindi si può contenere la spesa anche se in famiglia è presente un neopatentato.

Un altro escamotage che permette di abbattere un po’ i costi è la “scatola nera”. Si tratta di un’apparecchiatura che registra tutti i dati di guida. In alternativa c’è la dash cam che viene utilizzata per stabilire le effettive responsabilità qualora si verifichi un incidente. 

Il premio cala anche grazie all’alcool look, grazie al quale viene impedito l’accesso al veicolo all’automobilista in caso di elevato tasso alcolemico. Per chi non ne fosse a conoscenza è un dispositivo che rileva la presenza di alcol nel fiato dei guidatori. Una sorta di alcol test preventivo. Qualora sia sopra la soglia consentita, l’autovettura non parte.