Incredibile doppia vincita nella stessa città: cifre da capogiro

Non si ferma la scia di fortuna e soldi che ha invaso letteralmente la città. Gli abitanti del posto increduli festeggiano il momento d’oro.

Vincita doppia
Doppia vincita Adobe

Un evento davvero eccezionale, di quelli che di certo resteranno impressi nella memoria di coloro che in questi momenti sono letteralmente presi dalla febbre del gioco e della speranza perchè no. Vincere è sempre una gran cosa, per chi ne è protagonista e per chi no lo è. La speranza, per l’appunto, che certi eventi portano con se aiuta di fatto gli altri a credere di poter vincere a loro volta. Una sorta di ruota magica che sceglie chi premiare e chi invece no.

Nei giorni scorsi la città di Piazza Armerina, in provincia di Enna, in Sicilia era salita agli onori delle cronache per una sensazionale vincita al Superenalotto. Un “5” a ben 97mila euro che aveva illuminato a festa i volti e gli umori degli abitanti, per una volta consapevoli, anche se non direttamente, di essere stati baciati dalla fortuna. Il “5”, in quello che è al momento il gioco di certo più amato dagli italiani, non fosse altro per la generosità dei suoi premi, con un jackpot che ha superato i 190 milioni di euro, ha dato alla città una marcia in più, una sorta di consapevole entusiasmo, evidente, netto, coinvolgente.

La vincita raddoppia, in città è festa grande: questa volta però il premio è “virtuale”

La seconda grande soddisfazione però arriva in maniera del tutto diversa. Ad essere premiato è sempre un cittadino originario della città siciliana, da anni residente però a Bergamo. Il suo successo nasce da una serie di vincite, tre per l’esattezza, realizzate attraverso la piattaforma web Planetwin365. L’uomo, 54enne, ha infatti portato a casa attraverso un’unica sessione di gioco un premio complessivo di ben 1000mila euro. La slot “The Hand of Midas” di Pragmatic gli ha consentito inoltre di vincere in un colpo solo la bellezza di 68mila euro.

Una vincita davvero incredibile, considerato tra l’altro che la registrazione del sito in questione era avvenuta soltanto il giorno prima. Una incredibile fortuna insomma, verrebbe da dire. “All’inizio sono rimasto confuso, pensavo di aver capito male – commenta il vincitore – Dopodiché la gioia è stata immensa, mi sono quasi commosso. Sono un siciliano doc – prosegue – ma ormai da dieci anni sono via dalla mia terra”.

L’uomo, che ha fatto nella sua vita numerosi mestieri, dal lavapiatti al giardiniere, ha tirato su tre figli, e quando gli si domanda come ha intenzione di spendere quei soldi dichiara: “Non ho ancora pensato con precisione a cosa fare – continua – Ma ho vissuto questa gioia con i miei figli ed è con loro che condividerò la vincita”. Un successo incredibile, che lascia quasi senza parole. Nel frattempo però l’attenzione degli italiani è anche concentrata in questo frangente al jackpot del Superenalotto.

Più di 190 milioni di euro, con il “6” che non si mostra ai giocatori dallo scorso maggio, quasi un anno insomma. In quell’ultima occasione furono 156 i milioni di euro conquistati a Montappone nelle Marche. Il record assoluto per il nostro paese è pero di 209 milioni di euro, cifra realisticamente vicina. La speranza insomma corre veloce, e chissà che la Sicilia non possa presto festeggiare un nuovo milionario.